Genzano, 44enne beccata in casa con la cocaina

0
 

Nella serata di ieri i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Velletri hanno arrestato per detenzione illecita di cocaina L.E., 44enne di Genzano di Roma. I militari hanno eseguito una perquisizione nel domicilio della donna, che alla vista dei militari è immediatamente corsa in bagno per cercare di disfarsi della sostanza che illecitamente deteneva.

I carabinieri tuttavia sono prontamente riusciti a bloccarla, potendo così rinvenire circa grammi 20 di cocaina che la donna custodiva in casa insieme a bilancini di precisione e materiale vario, utile al confezionamento di dosi e al taglio della droga, che immessa nel mercato avrebbe fruttato circa € 4.000.

Sulla base di quanto emerso si ritiene che la donna, madre di 4 figli, disoccupata e già conosciuta alle forze dell’ordine per analoghi fatti, gestisse nella sua abitazione una costante attività di smercio clandestino, probabilmente sua unica fonte di sostentamento.

È SUCCESSO OGGI...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...