Rapinati passanti nel quartiere Testaccio: presi due marocchini

0
 

Due cittadini marocchini, entrambi 18enni e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati questa notte, in via Manuzio nel quartiere Testaccio, dai carabinieri con l’accusa di rapina in concorso, continuata, aggravata dall’uso di armi.

I due giovani, entrambi armati di coltello, in pochi minuti e in due diversi episodi, hanno minacciato e rapinato in strada due passanti. Il primo caso è avvenuto verso le tre e trenta circa, in via di Campo Boario, all’Ostiense, dove i malfattori hanno avvicinato un 25enne cittadino italiano e dopo averlo minacciato si sono fatti consegnare il telefono cellulare e il portafogli con i soldi, fuggendo via.

Pochi minuti dopo, in via Galvani, nel quartiere Testaccio, i due hanno rapinato una 29enne romana portandole via due telefoni cellulari e 65 euro che la donna aveva con sé.

I carabinieri, intervenuti dopo le due segnalazioni giunte al 112, grazie anche alle descrizioni dei rapinatori fornite dalle vittime, li hanno rintracciati e arrestati mentre ancora erano in giro nel quartiere romano. I due sono stati travati in possesso di tutta la refurtiva che è stata recuperata e riconsegnata dai militari dell’arma ai proprietari. 

È SUCCESSO OGGI...