Ostia, sorpreso a rubare in un cantiere edile

0
 

Nella serata di ieri, una pattuglia della locale stazione carabinieri, unitamente a personale della compagnia di intervento operativo del 4° Battaglione “Veneto”, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere reati contro il patrimonio, ha tratto in arresto G.A. (38enne moldavo incensurato), per il reato di furto aggravato.

L’uomo è stato sorpreso all’interno di un cantiere in largo Guido Martina, mentre stava trafugando alcune tegole ed altro materiale edile. La refurtiva è stata interamente recuperata dai militari e riconsegnata al legittimo proprietario, mentre il ladro, finito in manette, sarà giudicato con rito direttissimo presso le aule del Tribunale Ordinario di Roma.

È SUCCESSO OGGI...

cronaca di roma

Roma, lei vuole il divorzio, lui finge di volersi suicidare. Poi accade l’incredibile

0
E’ successo ieri nel primo pomeriggio, all’interno di un appartamento nel quartiere nomentano. Marito e moglie iniziano a discutere perché lei vuole il divorzio, la lite degenera e lui prima la insulta,...

Minorenne colpisce un uomo al volto con una bottiglia: paura a Fiumicino

0
I Carabinieri della Stazione di FREGENE hanno dato un volto al giovane che, alle prime luci di domenica mattina, al culmine di una lite, scaturita per futili motivi, ha impugnato una bottiglia...

Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della...

Coronavirus, 7 positivi ad Anzio

0
Sono sette i cittadini di Anzio positivi al coronavirus, in base alle comunicazioni dell'Asl Roma 6: un ricoverato in ospedale e sei in isolamento domiciliare. La situazione è monitorata costantemente dall'Asl. Lo...

S.Egidio, primo arrivo corridoi umanitari dopo lockdown

0
Dopo aver vissuto lunghi mesi di attesa, dovuti alla crisi da coronavirus, giunge in Italia l'ultimo gruppo di profughi che Papa Francesco ha voluto portare in salvezza attraverso l'Elemosineria Apostolica e la...