Meteo: caldo in aumento fino a giovedì, poi tregua

0
 

Ade è l'anticiclone che sta provocando la prima ondata di caldo della stagione che culminerà giovedì, seguita da temporali al nordovest. Il prossimo weekend, a parte qualche temporale sul nordest, sarà soleggiato e mite, non oltre i 30°C.

Antonio Sanò direttore del portale www.ilmeteo.it, avverte che già oggi pomeriggio l'estate metterà il turbo, tutto il centrosud toccherà i 34 gradi, mentre al nord si supereranno i 33°C afosi.

Da domani, inoltre, dall'Africa giungerà aria ancor più calda pompata dall'Anticiclone Ade, tanto che nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì si supereranno anche i 35 gradi su Bologna, Firenze, Napoli, Roma, Bari, e sul resto del sud, con qualche grado in meno solo lungo le coste. L'afa aumenterà specie sulla Val Padana e sulla Toscana, tanto che con la formula che calcola l'indice di calore, l'heat index, a Bologna a metà settimana si percepiranno 40 gradi, così come a Firenze, e anche Roma con 39 gradi non sarà da meno.

Picchi di 38 gradi si registreranno nei pomeriggi del 19 e 20, quando I 35 gradi saranno la norma, ma non sono esclusi i 39°C, con temperature percepite nelle grandi città anche di 40°C. Giovedì sarà il giorno più caldo, anche se entro sera forti temporali colpiranno il nordovest diretti verso le Alpi e parte della Valpadana centrale con grandinate violente fino a Milano. Ma Sanò sottolinea come Ade mollerà la presa solo in parte, con un calo delle temperature al Nord e poi al Centro, mentre al Sud il caldo proseguirà incontrastato per tutto il mese.

 

È SUCCESSO OGGI...