Gianicolo, aggrediscono connazionale per rubargli portafogli e cellulare

0
 

I carabinieri della stazione Roma San Pietro hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due cittadini polacchi, rispettivamente di 24 e 26 anni ed entrambi già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina. I due, ieri notte, all’interno del terminal Gianicolo, in via Urbano VIII, hanno aggredito un connazionale di 30 anni, colpendolo a calci e pugni e rapinandolo del portafogli e del cellulare, fuggendo poi via.

La vittima a questo punto ha allertato il 112. I carabinieri intervenuti sul posto, grazie anche alla descrizione dettagliata fornita dalla vittima, dopo una breve indagine hanno rintracciato e fermato i due rapinatori.

Bloccati dai carabinieri i due sono stati associati presso la casa circondariale di Roma Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La vittima invece soccorsa presso l’ospedale “Santo Spirito”, a causa delle lesioni riportate ne avrà per almeno 20 giorni.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, lite dal benzinaio: spunta una pistola

0
Quando è andata in ebollizione l’acqua del radiatore della sua auto si è fermata in un distributore di benzina a Piazzale Clodio, chiedendo un intervento immediato sull’ autovettura. La donna, tuttavia, dopo che...

Drammatico incidente a Fiumicino: due morti e un ferito

0
Due morti e un ferito per un incidente sulla via Aurelia, in localita' Palidoro, nel comune di Fiumicino.Sono rimaste coinvolte tre auto. Sulla strada statale 1 e' stato provvisoriamente istituito il senso...
Misteriose macchie rosse nel mare di Fiumicino:

Controlli, chiuso un altro stabilimento sul litorale romano

0
Controlli a tappeto a carico degli stabilimenti balneari di tutta la Provincia di Roma. Ad effettuarli sono stati gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti da Angela Cannavale che negli...