Sant\’Angelo Romano: deteneva droga nonostante fosse ai domiciliari

0
 

Nonostante fosse agli arresti domiciliari un giovane 26enne continuava la sua attività illecità di spaccio. Ieri i militari della stazione di Sant’Angelo Romano hanno rinvenuto alcune decine di grammi di marijuana e hashish e tutto il materiale occorrente per confezionare dosi di stupefacente all’interno della sua cameretta, tra cui un “trita erba” e numerose bustine per confezionare le singole dosi ponte per essere immesse nel mercato illecito di Sant’Angelo Romano.

A quanto pare la tentazione per il guadagno facile è troppo forte, infatti il giovane era stato arrestato a Roma il 13.04.2013, sempre per reati in materia di stupefacente. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Roma Rebibbia, dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria per rispondere del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

È SUCCESSO OGGI...

Rapina con coltello: paura a Termini

0
Rapina aggravata. Con questa accusa i poliziotti del commissariato Viminale e i colleghi del Reparto Volanti hanno arrestato un cittadino italiano di 52 anni, senza fissa dimora, accusato di aver aggredito con...

Fiamme in casa a Roma: mattinata di paura

0
Fiamme alle 7.45 di oggi in un appartamento di un palazzo di 5 piani in via Bonanni 74, in zona Nomentano, a Roma. Nessuna persona e' rimasta coinvolta.Interdetto dai vigili del fuoco...
pompieri-vigili-del-fuoco-incendio-pomezia

Roma, incendio in un parco giochi: intervengono i pompieri

0
Fiamme nelle notte all'interno di un parco giochi gonfiabili per bambini in via Locke a Roma. Nessuna persona e' rimasta coinvolta. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti i sanitari...