Moto Days, a Roma si accende la passione per le due ruote

0

Il mondo delle due ruote torna a mostrarsi nella capitale. Dal 7 al 10 marzo la Fiera di Roma ospiterà la quinta edizione di Moto Days, la rassegna dedicata a moto e scooter.

Quattro giorni, dal 7 al 10 marzo, in cui gli appassionati delle due ruote potranno vedere, e anche provare, tutte le prossime novità del mercato, con le maggiori case che saranno presenti nei sei padiglioni allestiti. Proprio quella delle aree prova è stata una delle caratteristiche più apprezzate dai visitatori della scorsa edizione, caratteristica che verrà riproposta anche nel 2013.

Non mancheranno poi gli spettacoli, allestiti nell’area esterna della fiera. Si esibiranno stuntman professionisti come il polacco Rafal Pasierbek, e come il gruppo di piloti di motocross. La giornata dell’8 marzo verrà invece dedicata alle donne: nel giorno della festa a loro dedicata potranno visitare gratuitamente la fiera. Testimonial della manifestazione sarà Max Biaggi, il pilota romano e quindi di casa che da pochi mesi ha dato l’addio alle corse ma non al mondo delle due ruote. Biaggi giovedi 7 marzo taglierà il nastro, alle ore 11, insieme al direttore della Fiera di Roma Mauro Mannocchi. E’ stato lo stesso Mannocchi che, nella presentazione alla stampa, ha voluto ripercorrere la storia della manifestazione.

«Questo salone – commenta il presidente della Fiera di Roma – nasce cinque anni fa, quando il mercato delle due ruote iniziava a dare segnali negativi, e malgrado tutto si è affermato come un punto di riferimento per gli appassionati del centro-sud Italia. Cerchiamo di dare al settore un segnale di speranza, con cinque padiglioni pieni di appasionati». Ma non solo Max Biaggi sarà presente al Moto Days 2013. Come nelle passate edizioni molti saranno i piloti che arriveranno a Roma per salutare i propri tifosi. Tra di loro hanno confermato la presenza Michel Fabrizio, reduce dalla gara inaugurale del campionato Superbike di Phillip Island in Australia, dove con la sua Aprilia ha conquistato un terzo e un quarto posto, e il romano Davide Giugliano.

Sarà nella capitale anche Michele Pirro, che parteciperà alla prossima stagione di Moto Gp. Spazio anche ai diversamente abili, con l’ex campione del Mondo Manuel Poggiali che insegnerà ai portatori di handicap la guida di moto e scooter in tutta sicurezza. Insomma tutti i piloti saranno protagonisti di un vero e proprio bagno di folla, con tanti giovani a chiedere foto e autografi. Come nella stagione edizione, anche i Moto Days 2013 saranno affiancati da una rassegna dedicata alla bicicletta, denominata Bici@Roma Expo.

A presentarla il ct della nazionale azzurra Paolo Bettini: «Ricordo che a Roma ho disputato una delle mie prime gare da professionista – racconta Bettini -, ero qui nel ‘97 al Giro del Lazio e mi sono emozionato quando sono passato davanti al Colosseo e alle Terme di Caracalla. Trovare una fiera che apre le porte alla bicicletta anche a Roma, e non più solo a Milano la dice lunga su quanto la bici sia radicata nel popolo italiano. Del resto è per tutti il primo mezzo di trasporto e, dopo 27 anni di gare, continua ad emozionarmi, perchè per me è stata, ed è ancora, la mia vita». 

È SUCCESSO OGGI...