Logical Terror, paura in metal

0

Il terrore, quello puro, ti blocca, ti rende vulnerabile, ti impalla il cervello. Se sei terrorizzato sei solo un ammasso di istinto, un insieme di gesti dettati dalla paura e non dalla ragione. Ce ne sono diversi tipi, di terrore. Quello musicale ancora non si è mai sentito nominare, per definizione, anche se la violenza del metal unita all'inquietudine dell'elettronica non è nuova nel panorama underground italiano. Il terrore logico è questo, la consapevolezza di colpire la gente con sonorità pesanti ma comunque riconducibili a una canzone, piuttosto che a un insieme di urla e suoni distortissimi fini a loro stessi. A Modena, nel 2010, è nata una band che fa di ciò la sua caratteristica principale: il suo nome, appunto, è Logical Terror. Finora questo quintetto ha pubblicato un solo album, data la giovane età del progetto, dal titolo “Almost Human” e rilasciato esclusivamente in via digitale per l'etichetta discografica statunitense Reality Entertainment. Per la sua promozione i Logical Terror sono stati in giro per l'Italia, riscuotendo successi sia nei live che dagli addetti ai lavori. Ora l'obiettivo è il centro-nord Europa, oltre che un'ulteriore espansione in terra tricolore: “puntiamo ad uscire dall'underground – spiega la band – inteso non tanto come ambito musicale ma come etichetta che viene affidata a tanti gruppi, ritenuti 'underground' soltanto perchè pur avendo discrete esperienze live e discografia non sono prodotti e distribuiti dalle major”.

Una tirata d'orecchie i Logical Terror la fanno anche alla propria nazione, l'Italia, a prescindere dal fatto che le loro sonorità (figlie di Korn, Slipknot e Nine Inch Nails) non verranno mai promosse più di tanto nello Stivale: “vogliamo farci conoscere fuori dal nostro paese, che da tempo si conferma essere terra povera nel riconoscere meriti a scritture degne di nota, a cui vengono dati un senso logico e uno scopo ben preciso”. Che la situazione musicale in Italia non sia affatto rose e fiori è indubbio, e loro non sono i primi né saranno gli ultimi a denunciarlo. La speranza è che il talento e la dedizione dei Logical Terror non vadano, col tempo, a finire nel cestino per lo scoraggiamento. Non ne vale la pena. Anche perchè c'è un nuovo album in cantiere (a produzione DysFUNCTION Productions), ancora più estremo di quello d'esordio. Per terrorizzare, sempre e comunque, ma anche farsi apprezzare.

Marco Reda

http://logicalterror.weebly.com/Logical Terror sito ufficiale

https://soundcloud.com/logical-terrorSoundcloud

https://www.facebook.com/LogicalTerrorOfficialFacebook

Gender 3000” official videoclip

È SUCCESSO OGGI...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

Romeno ucciso a Roma, condannato connazionale

0
E' stato condannato a sedici anni il romeno accusato dell'omicidio di un connazionale avvenuto il 9 luglio2018 a largo Roberti a Roma, a pochi metri dal ministero dell'Istruzione. Lo hanno deciso i...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...

Ama, Cisl: “Salvaguardare lavoratori utenze non domestiche, non più tollerabile attendere oltre”

0
“Dopo tre mesi di confronto e 16 incontri con Ama e con l’amministrazione comunale, la vertenza sulla raccolta delle utenze non domestiche è ancora su un binario morto: adesso non è più...