Usa, allenatore di football definisce Michelle Obama \’\’grassa culona\’\’ : licenziato

0
 

Michelle Obama è finita nel ciclone di numerosi gossip, dibattiti televisivi e addirittura di licenziamenti per il suo, in questo periodo famosissimo fondoschiena. Proprio cosi la first lady degli Stati Uniti ha fatto scoppiare molte rivolte e polemiche per le sue forme generose e quindi distanti dalla sua propaganda salutista, tanto che un allenatore della squadra di football in un liceo dell’Alabama, Bob Grisham, ha perso il proprio posto di lavoro per una sua battuta di troppo fatta sul lato b di Michelle.

Infatti l’uomo è stato licenziato al seguito di una registrazione fatta dai suoi alunni, in cui definiva la first lady una ”grassa culona” e ha rincarato la dose spiegando la sua affermazione:” Michelle è molto in sovrappeso, guardatela bene sembra che pesi tra gli ottantatre e gli ottantasei chili. Proprio lei che va in giro a dare lezioni all’America su buona alimentazione e forma fisica”. Ma l’opinione dell’allenatore non è la sola infatti l’argomento è uno dei dibattiti più seguiti e discussi d’America, tanto che il “Washington Post” l’ha messo in prima pagina titolandolo “Il posteriore di Michelle Obama”. La first lady da sempre si è operata per sensibilizzare i cittadini americani a un’alimentazione sana e biologica e soprattutto di abbandonare la vita sedentaria e far capire l’importanza dell’attività fisica.

Oltre alla battaglia contro il cibo spazzatura o Junk Food, oppure coltivare e curare personalmente l’orto della casa Bianca, Michelle Obama ha anche dato vita ad una campagna nazionale “Muoviamoci” che prevede un programma di fitness rivolto soprattutto ai più giovani e al quale hanno aderito anche molte star. Michelle però non sembra infastidita dalle accuse sul suo aspetto fisico, bensì afferma serenamente:”Sono una donna di quarantanove anni non ti trentacinque. Una donna di trentacinque anni non sa ancora bene chi è non ha ancora fatto pace con il proprio corpo. Io invece si l’ho fatta eccome e sono orgogliosa di come sono”.

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Regione, Lazio, sanità, minorenne, cuore, artificiale, magnetico, ospedale, Bambino, Gesù, Roma

CORONAVIRUS, D’AMATO: «13 CASI E DI QUESTI 8 SONO DI IMPORTAZIONE. STIAMO LAVORANDO SU...

0
Lunedì 27 luglio si registrano 13 casi e un decesso. Di questi otto sono casi di importazione: un caso di nazionalità del Bangladesh, due casi da Spagna, due da Afghanistan, uno dal...
autobus atac

“Metta la mascherina”,autista bus aggredito da passeggero a Roma

0
L'autista di un bus a Roma e' stato aggredito da un passeggero al quale aveva rivolto l'invito a indossare la mascherina nel momento in cui prendeva posto sul mezzo pubblico. "Un episodio...

Da Barcellona un carico di droga da 23 chili: 40enne in manette

0
23 kg di marijuana per un valore superiore ai 250mila euro trasportati su un autoarticolato proveniente da Barcellona e sbarcato al porto di Civitavecchia, sono stati scoperti, nei giorni scorsi, dai funzionari...

LADISPOLI – SORPRESI A RUBARE ALL’INTERNO DI UN BOCCIODROMO.

0
La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato due soggetti, un 54enne e un 50enne, entrambi cittadini romeni e con precedenti,...

Polizia Locale: oltre 2500 controlli nel fine settimana. Dalla sicurezza stradale alla tutela della...

0
Dal Centro della Capitale ad Ostia oltre 2500 controlli in questo fine settimana da parte delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale. Particolare attenzione ai possibili assembramenti nelle zone interessate dal...