Dario Fo: il Movimento 5 Stelle è il cambiamento, altri hanno tirato bidoni

0

''Avevo detto che ero in dubbio su due, tre o quattro personaggi, poi ho scelto il M5S: c'è bisogno di cambiare e il Movimento 5 Stelle offre maggiori garanzie, in mezzo a della gente che per anni ci ha dato dei bidoni terribili, cancellando tutto quello in cui si poteva sperare''.

Cosi' Dario Fo questa mattina ai microfoni di Radio Citta' Futura, che salendo ieri sul palco con Beppe Grillo al Duomo si è schierato apertamente con il M5S. ''Penso che gran parte di questa gente abbia una cultura di sinistra e a dimostrarlo sono le proposte: sono i temi che abbiamo portato avanti per anni e non sono mai stati risolti come si deve'', ha spiegato Dario Fo, sottolineando come una 'cosa di sinistra' come il conflitto di interessi ''ad un certo punto sia andato a scatafascio, mentre nel movimento viene proposto con serieta' e come uno degli elementi fondamentali del futuro''.

Quanto alla scelta del prossimo Presidente della Regione Lombardia, Fo non ha fatto sapere per chi votera': ''C'e' un momento di grande tensione, ma bisogna muoversi e discutere tra di noi''. E ha concluso: ''Non sono dentro il movimento ma li appoggio, leggo, scrivo per loro e – citando il libro di recente uscita scritto con Grillo e Casaleggio 'Il Grillo suona sempre al tramonto' ha dichiarato – faccio loro anche un sacco di critiche''.

È SUCCESSO OGGI...