Le dichiarazioni choc di Giuseppe Ludovici: «L’omosessualità è una malattia, è illegale» (IL VIDEO)

0
 

Siamo a L’Aquila e per Giuseppe Ludovici, fra i più votati del consiglio comunale e militante nel gruppo Api della maggioranza, non ci sono dubbi: «L'omosessualità è illeglae. Una malattia».

Intervistato da Abruzzo24ore.tv ha ribadito più volte la sua contrarietà alle unioni gay e non ha usato mezze misure. In seguito all'approvazione dell'istituzione del registro delle unioni civili (delibera approvata con 19 voti favorevoli, 2 contrari e 3 di astensione) ha sottolineato il suo disappunto spiegando che «l'uomo deve essere uomo e la donna donna».

Per Ludovici «l'omosessualità non è regolare. Sono stato sempre negativo a questo problema e quindi rimarrò tale perché cerco di essere coerente con me e con gli altri. L'omosessualità esiste però non è non è legale non è regolare non è normale. L'uomo è nato per fare l'uomo, la donna per fare la donna».

L'intervista si conclude con il consigliere comunale che parla di malattia: «Non è una cosa che condivido quindi non è normale, l'uomo si tiene la malattia e va avanti. Diciamo la malattia, perché quando un uomo si innamora di un altro uomo non è normale e viceversa quando una donna si innamora di un'altra donna».

 

 

È SUCCESSO OGGI...

lavoro roma

Crolla solaio di un ristorante, un morto

0
Un uomo e' morto a seguito di un incidente avvenuto all'interno di un ristorante a Sonnino, in provincia di Latina. Secondo le prime informazioni, l'uomo sarebbe stato travolto dal crollo di un...