Accoglienza stranieri in ospedale, a Roma il primo corso di formazione

0
 

Per la prima volta in Italia si svolgerà a Roma un corso di formazione sull’accoglienza degli stranieri e delle diversità culturali e religiose nelle strutture sanitarie. È infatti sempre più sentita l’esigenza di fare in modo che il malato – anche quello straniero, possa affrontare la malattia e le cure con quella serenità senza la quale non può esserci collaborazione con i medici, il personale sanitario e le strutture.

«Quando il malato si sente accolto e rispettato, – si legge in una nota del Cesv – anche le cure hanno maggiore efficacia, i costi si abbassano, le famiglie sono più collaborative e meglio in grado di affrontare il dolore e la morte. Per questo motivo la Asl RmE, con il Tavolo Interreligioso di Roma, l’Avo (Associazione Volontari Ospedalieri) del Lazio, l’Associazione Religions for Peace, un gruppo di associazioni e i Centri di servizio per il volontariato Cesv e Spes hanno lavorato a un progetto che è sfociato nella pubblicazione dell’opuscolo su “L’accoglienza delle differenze e delle specificità religiose nelle strutture sanitarie ospedaliere e territoriali della Regione Lazio”, reperibile nel portale www.volontariato.lazio.it, che ha vinto il Public Affaire Awards 2012.

Il corso – conclude la nota – è rivolto a volontari e operatori che lavorano nel campo della salute, e si svolge dal 5 febbraio 2012 fino al 19 marzo (7 incontri di 3 ore ciascuno), nella sede dei centri di servizio per il volontariato, in via Liberiana 17».

È SUCCESSO OGGI...

cronaca di roma

Roma, lei vuole il divorzio, lui finge di volersi suicidare. Poi accade l’incredibile

0
E’ successo ieri nel primo pomeriggio, all’interno di un appartamento nel quartiere nomentano. Marito e moglie iniziano a discutere perché lei vuole il divorzio, la lite degenera e lui prima la insulta,...

CERCIELLO, COLLEGA VARRIALE IN AULA: TIRAMMO FUORI TESSERINO

0
"Ci avviciniamo ai due e tiriamo fuori il tesserino dicendo che eravamo Carabinieri". A riferirlo in aula, Andrea Varriale, il carabiniere che era di pattuglia in borghese insieme al vicebrigadiere Mario Cerciello...

S.Egidio, primo arrivo corridoi umanitari dopo lockdown

0
Dopo aver vissuto lunghi mesi di attesa, dovuti alla crisi da coronavirus, giunge in Italia l'ultimo gruppo di profughi che Papa Francesco ha voluto portare in salvezza attraverso l'Elemosineria Apostolica e la...
Cronaca di Roma violenza

Coronavirus, nel Lazio 20 casi. Si abbassa l’età media dei contagi: movida e...

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Di questi 10 sono casi di importazione: 7 casi hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati, un caso di rientro dal...

Stadio Roma, delibera in aula dopo l’estate

0
Sul nuovo stadio della Roma "stiamo andando avanti: a breve la delibera arrivera' in giunta. Agiorni? Si', compatibilmente con gli atti che sono in lavorazione nei vari uffici. Poi passera' in Assemblea...