Berlusconi: «Monti attacca perchè sotto shock da sondaggi»

0

Mario Monti attacca perchè “è sotto shock perchè ha visto che i sondaggi lo indicano come uno dei leaderini del centro, oppure come dice Flaiano 'l'insuccesso dà alla testa'. Molte affermazioni che lui ha fatto sono destituite di ogni fondamento”. Lo afferma Silvio Berlusconi intervistato durante la puntata di Omnibus su La7.

Berlusconi definisce “una mascalzonata assieme alle altre” l'accusa di non essere credibile sul piano internazionale a causa dello spread. “Lo spread – dice – non c'entra nulla con i governi, è frutto dei movimenti finanziari e della speculazione”.    

Inoltre, il Cavaliere rileva che Monti “ha dato la colpa a noi del redditometro ma non era quello che abbiamo messo noi, è completamente diverso”. “Ad esempio ora c'è l'inversione dell'onere della prova e ci sono tutte quelle voci che spaventano i cittadini, ed è disincentivante dei consumi” con “l'impossibilità di pagare in contanti fino a 999 euro”, aggiunge Berlusconi per il quale con la proposta della “sinistra di mettere il limite a 300 euro entreremmo in uno stato di polizia tributaria”.  

“Monti – aggiune Berlusconi – si presenta sotto mentite spoglie ed è una protesi della sinistra”.

È SUCCESSO OGGI...

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma