Cinema/Venezia, Takeshi Kitano al Lido col sequel di Outrage

0

È Takeshi Kitano l'altro protagonista di questa giornata al Lido insieme al collega francese Olivier Assayas che concorre con “Apres mai”. Il regista giapponese firma “Outrage Beyond”, sequel di “Outrage”, presentato in concorso per la Palma d'oro al Festival di Cannes 2010.

“Non sono un cineasta particolarmente apprezzato in Giappone ma quando girai Outrage, pensai sicuramente ad una continuazione. Ho pensato che se avessi fatto il primo capitolo in un certo modo avrei potuto girare una seconda parte. Confesso di aver già scritto la sceneggiatura del terzo episodio, vedremo se me lo fanno girare come voglio”, anticipa Kitano. Dopo una serie di lavori non convenzionali con limitato successo commerciale, Kitano realizzò la pellicola preoccupandosi esclusivamente di intrattenere. Anche in questo nuovo lavoro, torna l'elemento della Yakuza, che il regista paragona alla mafia.

“Una volta avevo contatti con varie persone della Yakuza e mi arrivavano voci in merito alla mia rappresentazione sulla scena. C'è chi mi diceva che era buona, chi al contrario lamentava che fosse incompleta. Poi una legge ha vietato ogni tipo di contatto con loro e da allora non so più nulla, non so cosa ne pensano”. Rispetto alla filmografia del passato, Kitano afferma: “Dando questo taglio di intrattenimento alle mie opere, sono arrivato ad un nuovo tipo di sviluppo. Ho eliminato gli elementi domestici, raccontando una storia in cui ci sono persone che interagiscono. Ho cercato di dare una descrizione quanto più vera della realta”'. E ancora: “Nelle mie prime opere c'era una forma di rabbia interna, ora ho deciso di esternarla”.

Sul terremoto che ha colpito il Giappone, Kitano commenta: “Lo Stato non sta ancora facendo abbastanza. Tutti quanti dicono che le persone sono sostenute dall'amore. In verità, a mio avviso, non stanno facendo nulla di reale ed ho pensato fosse giusto metterlo nel film”.

La pellicola al momento non ha distribuzione. “Lo presenteremo anche a Toronto, dopodichè potremmo dirvi da chi sarà distribuito in Italia”, spiega il produttore Masayuki. Sulle tecnologie moderne di ripresa, Takeshi Kitano ironizza: “Il 3d è utile solo per film erotici, altrimenti non serve”. (asca)

È SUCCESSO OGGI...

Al via la rimozione del relitto Tiber II

0
"Sono iniziate oggi le operazioni di rimozione del relitto 'Tiber II', da anni abbandonato sulla banchina destra del fiume Tevere. Dopo molte battaglie, anche legali, la Regione Lazio può finalmente dare il...
Dybala

Dybala in grande dubbio per Inter-Roma, come sta l’argentino

0
Dybala è il grande dubbio in casa giallorossa in vista di Inter-Roma, match in programma a San Siro sabato alle ore 18. Questo è quanto afferma Angelo Mangiante

100mila euro in gioielli e orologi. Ladri derubano dirigente dell’Eni

0
Brutta sorpresa per un dirigente dell'Eni di ritorno a casa dopo un weekend trascorso fuori con la moglie. Approfittando dell'assenza dei proprietari una banda di ladri ha saccheggiato l'appartamento sito nel quartiere...

Covid, partono le prenotazioni per il booster nel Lazio: ecco come fare

0
"Sono partite le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) per ricevere la dose booster di richiamo del vaccino bivalente aggiornato alle varianti rivolta agli over 12 anni. Il richiamo può essere fatto nella...
Lorenzo Pellegrini, As Roma

Diretta Inter-Roma: dove vederla, probabili formazioni e statistiche

0
Inter e Roma si ritroveranno in un faccia a faccia spettacolare nel prossimo turno della Serie A dopo la sosta di campionato. La Roma è l’avversaria contro cui l’Inter ha vinto più match in Serie A: 75 su 178 sfide, completano 54 pareggi e 49 successi giallorossi