Pastine, il ministero apre ai comitati

0

Sembra aprirsi una speranza nella lunga battaglia che i cittadini dei comuni di Ciampino e Marino stanno facendo contro i rumori “molesti” del Pastine, causati dall'eccessivo traffico aereo.

La scorsa settimana, in una riunione presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il direttore generale degli aeroporti e del trasporto aereo, Pelosi, ha esposto a una delegazione di cittadini del Comitato le linee guida che il Ministero intende seguire per risolvere in modo definitivo l'annosa e grave questione. Per Pelosi l'aeroporto di Ciampino non può, a causa dei disagi arrecati alla popolazione, sostenere il peso del traffico dei voli commerciali, inclusi i low-cost e pertanto dovrebbe ritornare al suo ruolo, mantenuto per decenni in modo compatibile con il territorio, di infrastruttura destinata ai voli di Stato, di emergenza e a voli di aviazione generale.

Per questo è fondamentale l'approvazione (entro il 31 dicembre prossimo) del Piano Nazionale Aeroporti, predisposto dai tecnici del Ministero emendando quello proposto da Enac: si tratta di una riorganizzazione globale degli scali aerei nazionali, con l'ottica anche di ridurne i costi di gestione. In tale Piano ministeriale, a Ciampino resterebbero solo voli di Stato, di emergenza e di aviazione generale, mentre tutti gli altri voli commerciali, inclusi i low-cost, verrebbero delocalizzati. Tra l'altro in questi stessi mesi dovrebbe partire l'Autorità di regolazione dei trasporti, svincolando l'Enac da quel latente "conflitto di interessi" dovuto al suo doppio ruolo di controllore e regolatore delle società di gestione degli aeroporti e delle compagnie aeree.

Ma dove finirebbero i voli commerciali di Ciampino? Il Ministero ritiene poco praticabile (e comunque onerosa) l'ipotesi di un nuovo scalo a Viterbo, più attuabile invece sembra essere quella di Fiumicino. «La disponibilità dimostrata dal direttore Pelosi e dai tecnici del suo Ministero – afferma Pierluigi Adami, portavoce del Comitato – ci fa sperare che le istituzioni possano finalmente dare corso a quanto necessario per riportare l'aeroporto di Ciampino nella legalità».

Tiziano Pompili

È SUCCESSO OGGI...

Una corda per la fuga dal carcere come nei film: il caso a Roma

0
Un'evasione da film sventata però da un agente di polizia penitenziaria. È quanto successo nel carcere di Regina Coeli di Roma e denunciato dal Sappe, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria. Stando a...
Lorenzo Pellegrini, As Roma

Diretta Inter-Roma: dove vederla, probabili formazioni e statistiche

0
Inter e Roma si ritroveranno in un faccia a faccia spettacolare nel prossimo turno della Serie A dopo la sosta di campionato. La Roma è l’avversaria contro cui l’Inter ha vinto più match in Serie A: 75 su 178 sfide, completano 54 pareggi e 49 successi giallorossi
regione lazio

Covid e influenza, per la Regione Lazio rischio “tempesta perfetta”

0
Potremmo andare incontro ad una 'tempesta perfetta' visto che circoleranno diversi virus, dall'influenza al Covid". Lo ha detto Alessio D'Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio, partecipando in collegamento video all'incontro 'La...

Incendi dolosi in un parcheggio: così un 61enne è finito nei guai a Roma

0
A seguito di capillari indagini coordinate della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor de Cenci hanno notificato un'ordinanza, emessa da Gip del Tribunale di Roma, che...

Al via la rimozione del relitto Tiber II

0
"Sono iniziate oggi le operazioni di rimozione del relitto 'Tiber II', da anni abbandonato sulla banchina destra del fiume Tevere. Dopo molte battaglie, anche legali, la Regione Lazio può finalmente dare il...