De Rossi: «quest\’anno non si vince»

0

Un Daniele De Rossi molto realista, quello intervistato da Radio2, che non rinuncia a dire quello che pensa sulla squadra e sui suoi compagni di squadra. «Quest'anno non si vince? Eh, mi sa di no…Fascia di capitano? No, penso che ci sarà un momento giusto in cui io erediterò questa fascia. Il mio futuro? Il cuore è fatto apposta per palpitare». Poi inizia a parlare di Totti, il capitano. «Io e lui sicuramente siamo molto diversi, ma siamo sempre andati d'accordo forse anche per questo. Quello che mi piace è che è un vero romano, è sempre sicuro di sé e carismatico. Quello che non mi piace è che un po’ permaloso. In passato abbiamo litigato, non ci siamo parlati per un po’. Il motivo? Non me lo ricordo, è passato tanto tempo…».

Dal capitano all’allenatore, De Rossi non risparmia giudizi. Luis Enrique «Ha un credo e cerca di spiegarlo. Non scende a compromessi di sicuro. È sempre molto vicino ai giocatori e va sempre dritto per la sua strada».

Dal presente al futuro senza lesinare sorprese e dopo la volontà di vincere tutto, «scudetti e Champions League li vogliamo vincere tutti ed è giusto inseguirli», scopriamo un Daniele diverso, più legato alla famiglia che al calcio. «Il calcio finisce, la vita continua. Il mio sogno è che la mia vita privata continui così. Ma il mio futuro è Gaia. È la cosa più bella che mi ha dato l'amore con mia moglie, la cosa più importante che ho. La nascita di Gaia e il campionato del mondo sono due cose in 2 anni, la felicità la fanno anche le piccole cose, la quotidianità, erano anni positivi». 

È SUCCESSO OGGI...

Ostiense, bonificata dalla polizia l’area degli ex mercati generali: 5 persone accompagnate presso l’ufficio...

0
Ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, unitamente al Reparto Mobile di Firenze e alla Polizia Scientifica, come disposto dal Questore di Roma con...

LA ROMA VA A TORINO IN CERCA DELL’EUROPA. MA SCOPPIA IL CASO ZANIOLO: IN...

0
Un ultimo sforzo per raggiungere la qualificazione diretta alla prossima Europa League. È questo ciò che serve alla Roma di Paulo Fonseca con il Milan che insegue a -4 e non aspetta...

Contratto di Fiume Arrone, un progetto partecipato per la gestione consapevole del territorio

0
Proseguono le attività legate al Contratto di Fiume Arrone. L’obiettivo dei promotori e delle organizzazioni locali che hanno aderito al progetto è approntare, in modo partecipato, una serie di Piani di Azione...

Violate normative anti-covid, la polizia locale chiude locale

0
Era impegnata nel servizio legato alla verifica del rispetto delle normative anti contagio da parte degli esercizi commerciali, la pattuglia che ieri mattina ha chiuso una frutteria per mancata osservanza delle prescrizioni...