Scoperta bisca-casinò clandestina a Pietralata

0

Texas hold’em, poker sportivo, roulette, fishes, slot machine e mazzi di carte, pubblicizzate anche attraverso internet. La “bisca-casinò” clandestina è stata scoperta in zona Pietralata nel corso di un controllo effettuato dagli uomini della Polizia Amministrativa della Questura e dagli agenti del Commissariato Sant’Ippolito. Dietro l’etichetta di circolo privato era stata allestita una vera e propria attività dedita al gioco d’azzardo con dei veri e propri tornei di poker.

All’interno di due sale del circolo, gli agenti hanno sorpreso, seduti ai tavoli attrezzati per il tradizionale gioco del poker circa 100 persone intente a fare il loro “gioco”. In un'altra sala, invece, oltre a cinque slot-machine, era stato allestito un bancone per la somministrazione di alimenti e bevande. In una saletta “riservata”, inoltre, i poliziotti hanno scoperto altri tavoli da gioco con fiches e mazzi di carte.

Numerose le irregolarità amministrative: dalla presenza di semplici avventori anziché soci dell’associazione, alla mancanza di registrazione dei soci del circolo e della documentazione relativa alla conduzione dell’attività di circolo sportivo. Il Questore di Roma ha disposto la cessazione dell’attività con conseguente chiusura del locale per la mancanza delle autorizzazioni previste.

È SUCCESSO OGGI...