Un nuovo ponte fra la sporcizia e l’incuria

0

Parco Palatucci, tra novità ed eterno degrado. Non sembra trovare pace la gestione dello storico parco nettunese, che nonostante lo sforzo profuso da pochi volontari continua a versare in condizioni pietose. L’unica novità riguarda l’installazione di un nuovo ponte, un’opera fortemente voluta dall’assessore all’Ambiente Flavio Biondi, ma che di certo non serve a risolvere i gravi problemi di fondo. Basta fare un breve giro all’interno dell’area per rendersi conto della situazione: all’ingresso il muretto che costeggia il fiume Loricina è ormai prossimo al crollo, ma è solo il primo segnale di allarme. Nelle zone che fino a poco tempo orsono erano ricoperte di sterpaglie ed erba altissima ora vi è un’ampia area completamente distrutta dalle fiamme.

I diversi ponti presenti sono tutti estremamente pericolosi da attraversare, a riprova che oltre al degrado vi è anche l’aspetto sicurezza da non sottovalutare. Oltretutto a differenza di altri parchi pubblici o ville (come ad esempio la rinnovata e ben vigilata Villa Adele di Anzio) nel parco non esiste nessuna forma di controllo. I bambini spesso giocano nei pressi della piscina (mai utilizzata), in un’area accessibile a chiunque e piena di pericoli. Le due vasche sono piene di acqua piovana e di spuntoni di ferro, mentre dinanzi all’ex recinzione del cantiere vi sono cumuli di immondizia. Persino la zona del pregiato anfiteatro è circondata da rifiuti di ogni genere, il tutto nell’assoluta indifferenza di cittadini, amministratori e ambientalisti. L’allestimento del nuovo ponte potrebbe rappresentare un primo segnale per una maggiore cura del parco, ma è ancora troppo poco per un’area che necessita di un profondo restyling.

Marcello Bartoli

È SUCCESSO OGGI...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI 17 CASI, DI QUESTI 6 SONO DI RIENTRO DALLA PUGLIA CON...

0
"Oggi registriamo 17 casi e zero decessi.Di questi, 6 casi sono di rientro dalla Puglia con link familiare tra loro. Tre sono i casi di importazione: un caso dalla Romania, un caso...

Raggi, nuova stazione metro C Amba Aradam-Ipponio sarà intitolata a partigiano Giorgio Marincola. Roma...

0
Via libera dall’Assemblea Capitolina alla mozione per intitolare la futura fermata della metro C Amba Aradam/Ipponio al partigiano antifascista Giorgio Marincola. Figlio di un sottufficiale italiano e di una donna somala vissuto...

CIVITAVECCHIA, NIGERIANO RAPINA UN GIOVANE E AGGREDISCE I MILITARI INTERVENUTI E VIENE TROVATO IN...

0
Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio volti alla prevenzione e repressione dei reati predatori i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un nigeriano 30enne con precedenti, per i reati di...

Fiumicino, la polizia arresta un 51enne italiano per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale...

0
Senza apparente motivo, ha danneggiato la vetrina di un fioraio ed iniziato a lanciare sedie e tavoli di un bar contro gli avventori dello stesso, quando una persona ha chiesto aiuto alla...

Roma, maxi blitz da parte della polizia: 150 le persone controllate, 6 arresti e...

0
Continuano i servizi ad “Alto Impatto” nella capitale disposti con apposita ordinanza dal Questore:  Celio, Esquilino, Porta Maggiore, Trastevere,  Trevi Campo Marzio,  Prati  i quartieri maggiormente interessati ai controlli per il contenimento...