Parcheggio off-limits per il personale

0

Parcheggi scolastici, una diatriba in via di archiviazione. Sembra spegnersi sul nascere la polemica innescatasi negli ultimi giorni tra il personale della scuola “Angelo Castellani” di via Cavour e l’Amministrazione comunale di Nettuno. I disagi dei docenti e non solo erano scaturiti dal provvedimento adottato dal Comune che aveva espressamente vietato la sosta e l'accesso alle auto all’interno dei parcheggi scolastici. Una normativa studiata per garantire la sicurezza degli alunni, ma che ha costretto di fatto il personale scolastico a lasciare il proprio mezzo distante dall’area di lavoro e in aree soggette al pagamento del ticket. «Non è giusto che ogni mattina si debba affrontare uno slalom in mezzo al traffico per trovare un posto auto – ha riferito un collaboratore dell’istituto scolastico -. Una scuola centrale come la nostra merita un’area di parcheggio, sia per evitare che ogni mattina il traffico si congestioni lungo via Cavour, sia per non dover pagare il biglietto per il parcometro».

Gli impiegati della struttura sono stati rassicurati direttamente dal sindaco Chiavetta, che nei giorni scorsi ha avuto un incontro con i docenti, nel quale ha assicurato che l’Amministrazione sta lavorando a un nuovo progetto di messa in sicurezza del parcheggio. L’obiettivo degli amministratori è quello di creare un’area libera fruibile da tutto il personale scolastico, anche se prima di ogni cosa va garantita la tutela dei bambini (ci sono alcuni rischi di cui va tenuto conto). «Ho sentito alcune lamentele e sinceramente non capisco quale sia l’obiettivo – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici Catia Baldetti -. Credo che prima di ogni cosa venga la sicurezza dei bambini e non la comodità personale. Immagino che molti lavoratori siano costretti a trovare un parcheggio non proprio vicino al luogo di lavoro, provate a immaginare cosa potrebbe accadere se questa cosa la facessimo noi amministratori. Ci vuole buon senso da parte di tutti, in ogni caso l’Amministrazione sta lavorando per risolvere questo parziale disagio. A breve verrà trovata una soluzione». 

 Marcello Bartoli

È SUCCESSO OGGI...

Valle Martella, al via i lavori di rifacimento stradale

0
Oggi, Lunedì 13 Luglio, è partito il progetto di messa in sicurezza delle pavimentazioni stradali della zona di Valle Martella. Si tratta di un intervento finanziato dall’ASTRAL. Quest’ultima, società della Regione Lazio...
incidente gra

Tenta la truffa della carta vetrata: l’incredibile caso a Roma

0
Un nuovo tentativo di truffa della 'carta vetrata', ad opera dei soliti soggetti, e' stato messo in atto nella giornata di ieri, domenica, ed ancora una volta stroncato sul nascere dai poliziotti...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI NEL LAZIO 24 POSITIVI, IL 92% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 24 casi. Dei nuovi casi il 92% sono quelli di importazione (22). Di questi 20 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati. Un...

Roma, abbraccia un passante te e gli ruba il Rolex

0
Il 30 giugno scorso, nella Capitale, due giovani donne, in prossimita' di piazza Re di Roma, si sono rese responsabili di rapina in concorso nei confronti di un 70enne cinese. L'uomo e'...

Approfitta della prova della palestra per rubare negli spogliatoi

0
Ha approfittato di una seduta di prova in palestra per poter fare, indisturbato, razzia negli spogliatoi.Qualcosa pero' e' andato storto perche', una volta sorpreso, e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Roma...