Aurelio: preso negoziante pusher

0

Nascondeva le dosi di sostanza stupefacente sotto il registratore di cassa del suo negozio. In questo modo, il titolare di un negozio di abbigliamento in zona Aurelio, arrotondava i guadagni vendendo “droga”. A “fiutare” la doppia attività di C.S., 36enne romano, gli agenti del Commissariato Trevi, diretto da Lorenzo Suraci, che ieri pomeriggio gli hanno messo le manette.

Gli investigatori avevano già da tempo notato uno strano “via-vai” di persone che, ripetutamente, uscivano dal locale senza aver effettuato alcun acquisto e insospettiti da quel flusso di clienti, hanno pensato che dietro potesse esserci un vero e proprio scambio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio, mentre usciva di casa per riaprire il negozio, hanno fermato il commerciante per un controllo. L’uomo, che teneva in mano una scatola di cartone, è apparso subito particolarmente nervoso: nella scatola gli agenti hanno rinvenuto delle dosi di marijuana.

Il controllo è quindi proseguito nell’abitazione e nel negozio dell’uomo: fuori dal terrazzo, in un borsone nero, gli agenti hanno rinvenuto 12 bustine di marijuana del peso di gr. 570 cadauna. In un mobile della cucina gli agenti hanno, invece, trovato altri 100 grammi di droga, assieme a tutto il materiale necessario al confezionamento.

Nel magazzino del negozio, imballate in dei pacchi, erano nascosti, invece, 900 grammi di hashish; Altre 12 bustine di marijuana già pronta per la “vendita al dettaglio”, erano occultate sotto il registratore di cassa. Sotto uno scaffale, gli agenti hanno trovato anche 22.000 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 

È SUCCESSO OGGI...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

La truffa del finto risarcimento a Roma e provincia: due uomini in manette

0
I carabinieri della Stazione Roma Quadraro e della Sezione di polizia giudiziaria presso il Tribunale di Roma, in Napoli e Isernia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

Ama, Cisl: “Salvaguardare lavoratori utenze non domestiche, non più tollerabile attendere oltre”

0
“Dopo tre mesi di confronto e 16 incontri con Ama e con l’amministrazione comunale, la vertenza sulla raccolta delle utenze non domestiche è ancora su un binario morto: adesso non è più...