Slitta l’apertura della materna di via Menzio: bimbi senza scuola

0

Il lieto fine tarda ad arrivare per i bambini che aspettano l’apertura della scuola di via Menzio ad Acilia. Ieri ad un passo dalla soluzione, i termini dell’apertura sono nuovamente slittati, a causa della mancanza di alcuni documenti. I tecnici del Comune di Roma si sono presentati all’incontro di ieri mattina senza l’idonea certificazione. All’incontro erano presenti anche i tecnici del Municipio XIII e la dirigente scolastica, la professressa Marchei.

Quest’ultima in mancanza dei documenti si è rifiutata di prendere in consegna la scuola, rinviando il tutto. Inoltre i posti a disposizione per i bambini nella scuola non saranno settantacinque, come scritto nel decreto della Regione Lazio, bensì solo sessanta. «Continueremo a seguire la vicenda rinnovando la richiesta che le classi siano di quaranta ore con l'utilizzo di cooperative atte a coprire la fascia pomeridiana, anche con il contributo delle famiglie, come avviene in altri municipi» affermano i rappresentanti dei comitati Axa Malafede Villa Fralana e Amici della Madonnetta che seguono costantemente la situazione: «È scandaloso che molte delle famiglie in graduatoria in quest’incertezza non sanno che soluzione adottare. Inoltre oggi a distanza di 14 giorni dalla nostra ultima verifica, abbiamo potuto constatare che i lavori di ristrutturazione del nido "La Felce" non hanno ripreso il loro corso. Ricordiamo che i bambini di questo nido, sono ora in appoggio nel nido attiguo la materna di Via Menzio destinata ai piccoli utenti del quartiere costretti a spostarsi altrove».

Fabrizia Memo 

È SUCCESSO OGGI...

La truffa del finto risarcimento a Roma e provincia: due uomini in manette

0
I carabinieri della Stazione Roma Quadraro e della Sezione di polizia giudiziaria presso il Tribunale di Roma, in Napoli e Isernia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip...

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

Castelli, denunciato per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere

0
Durante alcuni controlli effettuatati nel territorio di Frascati, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 53 anni, fermato dalla Polizia durante un posto...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...