Criminalità, sgominata gang cinese

0

Giro di vite contro la criminalità cinese nella Capitale: la squadra mobile della questura di Roma ha sgominato un giro di estorsioni, gioco d’azzardo, prostituzione e stupefacenti gestito da 6 cittadini cinesi ai danni di loro connazionali.

Le vittime erano commercianti connazionali, in particolare ristoratori delle zone di Torpignattara e Marranella, indotti a pagare ingenti somme, da 6.000 a 10.000 euro, dai malavitosi che, dopo aver consumato cene all’interno dei ristoranti “taglieggiati”, iniziavano a danneggiare mobili ed ogni altra dotazione delle attività commerciali, in alcuni casi, impiegando armi.

Per i sei componenti della gang sono scattate le manette in esecuzione dei provvedimenti restrittivi disposti dall’Autorità Giudiziari a conclusione di un’indagine durata circa due anni.

È SUCCESSO OGGI...

ROMA, RITROVA LA SUA BICICLETTA RUBATA SU UN PORTALE DI ANNUNCI ONLINE

0
Qualche giorno fa aveva sporto la denuncia di furto della sua bicicletta ma poi, sbirciando sul web in cerca di qualche offerta per acquistarne un’altra, l’ha ritrovata in vendita su un portale...