Marconi, malmenava la convivente: vicini chiamano Cc che lo arrestano

0

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere, in viale Guglielmo Marconi, hanno arrestato un operaio edile, rumeno, di 37 anni, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L’uomo all’interno della propria abitazione, a seguito di una lite scaturita da futili motivi con la convivente, una connazionale di 33 anni, l’ha picchiata causandole un trauma cranico, un occhio nero e numerosi lividi sul tutto il corpo. I vicini di casa, udite le urla d’aiuto della poveretta, ed ormai esausti dalle continue liti della coppia, hanno contattato il pronto intervento 112 dei Carabinieri.

I militari giunti immediatamente sul posto hanno immobilizzato il violento compagno, poi hanno soccorso la vittima che è stata accompagnata da una ambulanza all’ospedale San Camillo per le cure del caso, poi dimessa con 20 giorni di prognosi. Il compagno è stato portato in caserma e successivamente associato alla casa circondariale di “Regina Coeli” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...