Tra manga e modernità

0

Kyoto, da antica capitale imperiale a città moderna, è una meta a portata di giovane tutta da scoprire tra beni culturali, patrimoni naturali ed interessanti passatempi dal gusto d'oriente. Terra dei risciò, del saké, delle geische e dei manga: no, non stiamo giocando a "Indovina chi" ma semplicemente leggendo il biglietto da visita del Giappone, una terra tanto grande quanto variegata là dove, a dominare la scena, città dalle mille identità che vivono sospese tra antico e moderno, passato e futuro, tra templi, pagode e grattacieli.

Sebbene siano in molti a prediligere Tokyo, non bisogna sottovalutare il fascino senza tempo di Kyoto, una città completa e, perché no, a misura di giovani. Tempus fugit diceva un'antica locuzione latina, vale la pena ottimizzare i tempi per rendere una vacanza nel Sol Levante perfetta, combinando visite culturali di templi buddisti e scintoisti, pagode, giardini zen con quel giusto pizzico di movida e divertimento per scoprire come ci si diverte dall'altra parte del mondo. Tra i diversivi più gettonati figura il Kyoto International Manga Museum, patria dei manga, dove spalancare gli occhi davanti alle spettacolari esposizioni permanenti e temporanee, un vero lusso per i cultori del genere. Qui vi sentirete sopraffatti dalla sete di conoscenza che potrete tranquillamente sedare; tramite un sistema informatico potrete infatti cercare il vostro manga dei sogni che potrà essere preso, toccato e letto all'interno del museo mentre, nei sotterranei, come vere reliquie, in teche di vetro sono conservati i volumi più rari.

Al di là del fantastico mondo animato, non bisogna perder di vista il suo lato più moderno, quello di un avanzato centro tecnologico. Se i videogiochi rientrano tra i vostri passatempi preferiti, non dimenticate di fare un salto alla Nintendo! Lasciatevi conquistare dal fascino d'oriente anche in tavola; lo sapevate che Kyoto è la città più famosa del Giappone per le sue delizie gastronomiche? Da provare il Nishiki Market, curioso tanto per osservare quanto per testare con palato le delizie di casa. Al calar della sera, il divertimento non si fa attendere, fatevi un giro a Ponthoko dove, tra Geishe e maiko avvolte dal loro kimono, incontrerete tantissimi giovani che qui si ritrovano per mangiare gli Yakitori, spiedini di carne, pesce e verdure, consumare insieme un sakè e programmare la nottata. 

È SUCCESSO OGGI...