Alemanno a tavola con le Coop Rosse: In esclusiva all\’interno le foto della cena segreta

0

Nelle ore in cui allo stadio Olimpico la Roma di Montella finiva in briciole sotto i colpi della Juventus e mezza capitale seguiva le sciagurate gesta di capitan Totti e compagni, sulla via Appia Antica, in un noto e appartato ristorante romano, il sindaco Gianni Alemanno se ne stava seduto intorno a un tavolo per una cena irrituale. E segretissima. 

A condividere con il primo cittadino i piaceri della cucina c'erano infatti i rappresentanti di cooperative storicamente legate alla sinistra capitolina (CNS, 29 giugno, Lega cooperative sociali Lazio) e della Croce Rossa Italiana, alla quale di recente è stata affidata la (ricca) gestione dei campi nomadi di Roma; e poi l'assessore all'Ambiente Marco Visconti, il consigliere comunale del Pdl Ugo Cassone e il direttore del Dipartimento servizi sociali e salute del Comune Angelo Scozzafava. Una comitiva bene assortita che s'è riunita lontano da occhi e orecchie indiscreti per discutere di servizi sociali, insediamenti nomadi e manutenzione del verde pubblico. 

Questioni ora come mai aperte per la Roma di Alemanno, che in vista della chiusura e dell'approvazione del Bilancio prova a tessere una tela trasversale agli schieramenti politici e a catturare quanti più consensi nel mare magnum del centrosinistra; o almeno di quella parte che alle cooperative è vicina eccome. Una strategia che il sindaco e i suoi nemici/amici puntavano a tenere nascosta con reciproco vantaggio e che ora potrebbe far infuriare coloro i quali a quel tavolo domenica sera non sono stati invitati. 

                                                                                                                                                                  Christian Poccia

LE FOTO DEI COMMENSALI 

1.Da sinistra a destra: Angelo Scozzafava (direttore del V dipartimento del Comune di Roma)Francesco Rocca (Commissario della Croce Rossa Italiana), Ugo Cassone (consigliere Pdl)Gianni Alemanno ripreso di spalle all’esterno del ristorante  2. Gli ospiti della cena riuniti a tavola 3. Ugo Cassone e Francesco Rocca a colloquio  4. In primo piano Salvatore Forlenza (dirigentedella CNS), appena dietro di lui Stefano Venditti (presidente Lega regionale Coop), in camiciarossa Salvatore Buzzi (presidente della cooperativa 29 giugno) affiancato a sinistradall’assessore capitolino all’Ambiente Marco Visconti  5.A destra Angelo Scozzafava, di spallePino Bongiorno (presidente di Lega cooperative sociali Lazio) e a sinistra Pino Cinquanta (CNS)6.Salvatore Forlenza e, in giacca beige, Carlo Guaranì (29 giugno)   

 

                        \"\"

                        \"\"

                        \"\"

È SUCCESSO OGGI...

Al Circo Massimo il Rigoletto in tempi di Covid

0
Certo che qualche tradizionalista dell’opera lirica avrà storto il naso nel vedersi il Rigoletto di Giuseppe Verdi in un proscenio fra macchine usate di grossa cilindrata, roulotte e dove i personaggi vestono...

Bracciano, misure anti movida: check point della Protezione civile all’ingresso del centro

0
Proseguono le misure di contrasto alla movida nel centro storico di Bracciano dove nei fine settimana è allestito un checkpoint della protezione Civile all'ingresso del centro per monitorare eventuali assembramenti e invitare residenti...

Sociale, Campidoglio: al via Piano Caldo per persone anziane

0
Offrire occasioni di intrattenimento e socializzazione per le persone anziane e contribuire a contrastare i possibili disagi legati alle temperature elevate. Questo il fine del Piano Caldo attivato da Roma Capitale.   Le iniziative...

Ostia, cadavere rinvenuto in spiaggia: ecco di chi si tratta

0
Gli agenti della Polizia di Stato hanno identificato il cadavere dell’uomo trovato sulla spiaggia di Ostia, alle 2 del 18 luglio, sul lungomare Amerigo Vespucci nei pressi dello stabilimento “Bonaccia”. I poliziotti del...

Fiumicino e movida: 2 locali chiusi per assembramenti e 3 minicar sanzionate a Fregene

0
Durante lo scorso fine settimana, nel corso dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla repressione dei comportamenti illegali durante la cosiddetta Movida, la Polizia di Stato ha chiuso per 5...