Furto di rame sulla Roma-Cassino tra Casilina e Ciampino

0

E’ tornata alla normalità alle 12.30 la circolazione ferroviaria sulla linea Roma – Cassino, rallentata da questa mattina per un tentativo di furto di circa 40 metri di cavi di “oro rosso”avvenuto durante la notte tra Roma Casilina e Ciampino. Lo comunicano in una nota le Ferrovie dello Stato.

Coinvolti 70 treni regionali con ritardi medi di 10 minuti. 

Il furto è stato rilevato dalle squadre tecniche di pronto intervento del Gruppo FS inviate sul posto dalla Sala Operativa, in seguito all’anomalia segnalata dagli apparati tecnici di sicurezza. I cavi in rame, infatti, alimentano i sistemi di controllo della circolazione. 

La sottrazione dei cavi in rame non comporta problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria che prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza. 

È SUCCESSO OGGI...

No alla discarica a Magliano: il Tar boccia il ricorso

0
Il Tar ha riconosciuto la bontà dell'operato della Regione nel non considerare la trasformazione della discarica di Magliano Romano (di proprietà della società Idea 4 ma in predicato di essere cedutra alla...

Controlli a piazza Bologna: multati 4 esercizi

0
Nella notte tra sabato 1 ottobre e domenica 2 ottobre i poliziotti del Commissariato Porta Pia hanno effettuato un servizio straordinario ad alto impatto denominato 'Maximod', nella zona di Piazza Bologna, finalizzato...

Amianto in una scuola romana: presentato esposto

0
"Partendo dal dato che ben il 78% dei tumori professionali riconosciuti negli Stati membri è correlato all'amianto, solo qualche giorno fa la Commissione Europea ha presentato un pacchetto di misure contro i...

La Pisana dà il via libera al nuovo piano per la qualità dell’aria

0
Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Marco Vincenzi, ha approvato la Proposta di deliberazione consiliare n. 77 del 3 febbraio 2022, "Aggiornamento del piano di risanamento della qualità dell'aria (Prqa)". Il...
Stefano Cucchi

Cucchi, il giudice: «La versione dei carabinieri confezionata per non minare le carriere»

0
La versione ufficiale dell'Arma dei Carabinieri sulla morte di Stefano Cucchi era stata 'confezionata' escludendo ogni possibile coinvolgimento dei militari