Lazio da Champions

0

Punti pesanti quelli ottenuti dalla Lazio nella trasferta al Rigamonti di Brescia. La squadra, reduce dal pari interno col Chievo, cercava una vittoria per consolidare il piazzamento Champions e la trova senza grandi difficoltà con un convincente 2 a 0.

Il primo gol al 17° del primo tempo: Lichtsteiner salta Accardi e mette in mezzo un cross perfetto che trova puntuale l’inserimento del "Tata" Gonzalez. Ma la Lazio è più incisiva anche su palla inattiva e lo dimostra al 13° del secondo tempo: corner di Ledesma, Kozak stacca maestoso di testa svettando su Zebina e battendo il portiere Accardi. Il ceco, ex del Brescia, non esulta.

La Lazio ci prova anche nel finale con Maurito Zarate, entrato in campo a un quarto d'ora dalla fine, che sfiora il gol con un tiro salvato sulla linea da Bega. Il Brescia si mostra pericoloso solo su calcio da fermo e al 48° prende la traversa con una magistrale punizione di Diamanti.

È l’ultima azione prima della fine della partita. Al Rigamonti la Lazio batte il Brescia 2 a 0 e si impone come terza forza del campionato.

È SUCCESSO OGGI...

ROMA, RITROVA LA SUA BICICLETTA RUBATA SU UN PORTALE DI ANNUNCI ONLINE

0
Qualche giorno fa aveva sporto la denuncia di furto della sua bicicletta ma poi, sbirciando sul web in cerca di qualche offerta per acquistarne un’altra, l’ha ritrovata in vendita su un portale...