Mozione al sindaco: più donne nel Comune

0

 

Quindici municipi della Capitale chiedono con una mozione Pdl al Sindaco Alemanno di operare un sostanziale riequilibro della presenza femminile non solo all’interno degli organi comunali ma anche nell’ambito dei ruoli dirigenziali di enti e aziende comunali.

La mozione è stata finora approvata dai consigli municipali del I, III, VI, VIII, X, XI, XII, XVIII, XIX e XX e ha ricevuto parere favorevole dal IV, IX, XVII, XIII e XV". Presto verranno coinvolti anche i quattro municipi mancanti.

Dopo il ricorso al Tar presentato pochi giorni fa dai Verdi, continua la battaglia per la partecipazione delle donne alla politica. (5web)

È SUCCESSO OGGI...

Prostituzione nel centro massaggi: arrestata una donna. Seconda attività sequestrata in pochi giorni dalla...

0
Una vera e propria casa d'appuntamento, in zona Tuscolana, celata dietro la fittizia attività di 'centro massaggi': questa mattina agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno sequestrato il centro ed eseguito...

Roma – Tiburtina. 92enne incastrato nei pressi del deviatoio degli scambi tra i binari

0
Gli Agenti della Polizia di Stato – Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio,  durante il servizio presso lo scalo di Roma Tiburtina, durante il consueto servizio di vigilanza, sono stati attirati dalla...

Scuola, Campidoglio: pubblicate le graduatorie dei nidi, accettazioni entro il 30 luglio

0
Sono pubblicate sul sito di Roma Capitale le graduatorie per l’accesso ai nidi capitolini, dedicati ai bambini da 0 a 3 anni, per l’anno 2020-21.   I genitori dovranno comunicare l’accettazione del posto entro...

Ostia, maxi controlli della polizia: nel mirino movida e rispetto delle norme sulla prevenzione...

0
Nella serata di ieri, le pattuglie della Polizia di Stato del commissariato di Ostia, diretto da Eugenio Ferraro, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine hanno proceduto ad effettuare dei controlli  mirati finalizzati...

Roma, richiede finanziamento elettrodomestici con documenti falsi: arrestato

0
Una carta di Identità con altre generalità e la sua fotografia, un codice fiscale e una busta paga contraffatte erano le “armi” che un 30enne di Napoli, disoccupato e con precedenti, ha...