Nel Lazio i primi volontari che parlano con i sordi

0

 

La Protezione civile regionale ha i suoi primi 25 volontari in grado di assistere in caso di emergenza anche persone sorde. Per la prima volta in Italia, e record assoluto anche nell’Unione Europea, dei volontari del soccorso sono stati formati dalla Regione Lazio a intervenire nell’emergenza per aiutare una speciale categoria di persone, quelle non udenti, che in Italia sono circa un milione e nel Lazio ben 45mila.

I volontari saranno in grado di comunicare attraverso la lingua dei segni, dire le principali frasi nell’emergenza e capire i segni più diffusi, oltre ad aver ricevuto una formazione complessiva sulla realtà del mondo dei sordi, un universo parallelo calato in un incredibile silenzio.

Così nel pomeriggio sono stati consegnati i diplomi del primo corso dalla stessa presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, della presidente dell’ENS (Ente Nazionale Sordi) e dell’assessore alla formazione Mariella Zezza, oltre ai responsabili della protezione civile regionale.

Il corso, che si ripeterà nei prossimi mesi e formerà in tutto circa 150 volontari nel primo anno, è stato voluto dalla Regione e dall’Ente Nazionale sordi che ha realizzato il programma insieme all’istituto regionale “Jemolo”, l’ente di formazione della Regione Lazio.

La specializzazione dei volontari e la loro capacità di intervenire con capacità precise rappresenta un obiettivo fondamentale che la protezione civile regionale persegue con numerose attivià di formazione. Nel caso delle persone con problemi di sordità si punta ad abbattere le barriere della comunicazione, che diventano un ostacolo gravissimo soprattutto nelle situazioni di emergenza. Per questo la Regione Lazio pensa ad estendere la formazione in questo settore anche a chi opera a vario titolo nei pronto soccorso della regione, dove l’emergenza è all’ordine del giorno.

È SUCCESSO OGGI...

TRASTEVERE, SGOMINATA BABY GANG DEDITA A FURTI E RAPINE

0
I Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in comunita' emessa dal Gip del Tribunale per i minorenni di Roma, su richiesta della Procura,...
incidente sulla prenestina

Grave incidente a Roma: un morto

0
Incidente mortale in via Tiburtina a Roma, all'altezza del civico 1331, questa notte alle 2.30 circa. Lo scontro e' avvenuto tra un mezzo pesante Iveco condotto da un uomo italiano di 55...

ROmaBOT: al via il nuovo chat bot di Roma Capitale

0
Prosegue il percorso intrapreso dall’Amministrazione capitolina nell’ottica di progressiva semplificazione e accessibilità ai servizi online. Da oggi sarà ancora più semplice accedere alle informazioni e ai servizi messi a disposizione della cittadinanza...

Metro C, la stazione Venezia pronta entro il Giubileo

0
"Stiamo lavorando al progetto da presentare al Mit per la stazione di piazza Venezia e ottenere cosi' i finanziamenti. Entro il Giubileo 2025 la parte superiore della stazione sara' completa in modo...

Segnalazioni di degrado e disturbo della quiete pubblica, sospesa per 15 giorni licenza ad...

0
Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo diretto da Isea Ambroselli, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Lazio, al Reparto Mobile e a personale della  Polizia Scientifica, hanno effettuato nella serata...