Il latitante \”Rambo di Lauregno\” si nascondeva a Ostia

0

 Un pericoloso latitante si nascondeva sul litorale romano. Ora, grazie all’occhio attento delle forze dell’ordine, è stato assicurato alla giustizia. Lui è F.L., rapinatore conosciuto ai più come il “Rambo di Lauregno”. L’arresto è avvenuto domenica mattina. Il blitz è stato messo a segno grazie a una collaborazione tra i carabinieri del Ros e dei comandi provinciali di Trento e di Bolzano, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trento. “Rambo” era ricercato perché responsabile dell\’omicidio dell\’appuntato dei carabinieri Candeloro Zamperini, avvenuto a Merano, in provincia di Bolzano, nel giugno del 1997. In quel caso F.L. mise a segno il suo colpo, compiendo una rapina ai danni di un istituto di credito. L’appuntato, libero dal servizio e disarmato, venne ucciso nel tentativo di fermarlo. Il carabiniere lasciò il figlio in macchina e decise di scendere per intervenire sul posto. Immediatamente dopo aver commesso l\’omicidio, il “Rambo di Lauregno” aveva iniziato una vita da latitante. Era fuggito nei boschi nei pressi di Bolzano, ma era stato rintracciato e arrestato dai carabinieri nel luglio dello stesso anno. Il tribunale lo aveva condannato a 25 anni di reclusione per il crimine commesso ma nel 2007, anche grazie all\’ultimo indulto, aveva potuto usufruire del regime di semilibertà. Di giorno andava a lavorare come spazzino e poi, di notte, tornava nella casa circondariale in cui era detenuto, a Padova. La buona condotta, tra l\’altro, gli aveva consentito di usufruire di "sconti" sui giorni di detenzione. Ma approfittando dell’alleggerimento della pena, dal 28 aprile scorso non era più rientrato e aveva preferito far cancellare le sue tracce. Come luogo di ritiro aveva scelto il litorale romano, e per l’esattezza la zona di Ostia, ma la giustizia ha fatto il suo corso e lo ha scovato, sembra grazie a una intercettazione telefonica.

È SUCCESSO OGGI...

Atac, dal primo settembre rinnovi tessera on line per le persone con disabilità

0
Dal prossimo primo settembre le persone con disabilità potranno ricaricare on line la tessera del proprio abbonamento. Non sarà più necessario, quindi, recarsi in biglietteria per l'acquisto, ma si potrà completare l'operazione...

Trastevere, due gli arresti degli agenti del commissariato nelle ultime 24 ore

0
Nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio, volti a prevenire e a reprimere i reati e a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nel quartiere di Trastevere, gli agenti del...

Torpignattara, chiuso dalla polizia un bar diventato sede di vari episodi di criminalità

0
Chiuso con ordinanza del Questore di Roma un bar in via di Torpignattara. Gli agenti del commissariato di zona, diretto da Giuseppe Amoruso, dando seguito alle disposizioni della Divisione Polizia Amministrativa e...

ANGUILLARA, SCIPPA DONNA E TENTA DI FUGGIRE SU SCOOTER RUBATO

0
I Carabinieri della Stazione di Anguillara hanno arrestato un cittadino albanese di 48 anni con l'accusa di rapina impropria e lesioni personali. Nel pomeriggio di ieri, nel parcheggio di un supermercato, l'uomo...

OMICIDIO CERCIELLO, VARRIALE: NON VOLEVO INTERROGARE HJORTH

0
"Non lo volevo interrogare. Non volevo assolutamente picchiarlo, insultarlo. Ero molto arrabbiato e nervoso, ma so che in queste situazioni bisogna mantenere la calma. Non ho visto nessuno picchiarlo, insultarlo o trattarlo...