Guidonia, stupro: liberi i due favoreggiatori

0

Sono tornati liberi per scadenza  dei termini i due romeni accusati di aver favorito la fuga di quattro connazionali ritenuti responsabili dello stupro compiuto il 22 gennaio a Guidonia ai danni di una ragazza che si era appartata con il fidanzato. Anche quest\’ultimo fu picchiato dagli stranieri e chiuso nel bagagliaio della vettura. Intanto la Procura di Tivoli, competente del caso, ha chiuso l\’inchiesta nei confronti dei sei romeni, che ora quindi rischiano di finire sotto processo. In particolare i due accusati di favoreggiamento, in precedenza erano stati vincolati con arresti domiciliari e poi con obbligo di dimora in una località segreta del nord d\’Italia. Stando a quanto riferito dal loro legale, l\’avvocato Domenico Dellomonaco, gli stranieri intendono restare lì "nella speranza di trovare finalmente un lavoro". Per quanto riguarda la chiusa indagine del pm Marco Mansi, il magistrato ha contestato a quattro romeni i reati di violenza sessuale e rapina aggravata, mentre agli altri due appunto favoreggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Questi ultimi si sono sempre difesi sostenendo di essere stati interpellati da un connazionale che aveva bisogno di un passaggio in auto per raggiungere una città del nord per motivi di lavoro, senza però sapere che fosse legato allo stupro.

 

                                                                                                Adriana Aniballi

 

 

È SUCCESSO OGGI...

La Metro C fa un altro passo: conclusi i carotaggi

0
"Ancora un altro passo in avanti nei lavori della Metro C, si sono conclusi i carotaggi e i sondaggi in piazza Venezia dove verra' realizzata la nuova stazione.Abbiamo svolto tutte le prove...

LADISPOLI – SORPRESI A RUBARE ALL’INTERNO DI UN BOCCIODROMO.

0
La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato due soggetti, un 54enne e un 50enne, entrambi cittadini romeni e con precedenti,...

Controlli anti-Covid, un altro stabilimento finisce nei guai vicino Roma

0
Dal Centro della Capitale ad Ostia oltre 2500 controlli in questo fine settimana da parte delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale. Particolare attenzione ai possibili assembramenti nelle zone interessate dal...

Associazione 21 luglio: con la recente normativa non più possibile lo sgombero di Castel...

0
La Memoria di Giunta Capitolina n.38 del 9 luglio 2020, che prevede lo sgombero dell’area F del “villaggio” di Castel Romano nel prossimo settembre non tiene contodell’importante novità rilevata all’art.17bis del Decreto...

Da Barcellona un carico di droga da 23 chili: 40enne in manette

0
23 kg di marijuana per un valore superiore ai 250mila euro trasportati su un autoarticolato proveniente da Barcellona e sbarcato al porto di Civitavecchia, sono stati scoperti, nei giorni scorsi, dai funzionari...