Lariano, sventato tentato omicidio e ritrovato un arsenale in quella casa

0

I Carabinieri della Stazione di Lariano hanno arrestato, ieri sera, padre e figlio di 52 e 31 anni, entrambi operai, che poco prima avevano litigato nella loro abitazione nel comune di Lariano, alle porte di Roma. Il figlio, probabilmente in stato confusionale dopo avere assunto sostanze stupefacenti, ha litigato con il padre per futili motivi, accusandolo di essere un ubriacone, e lo ha aggredito tentando di ucciderlo con una baionetta per fucile Mauser, detenuta illegalmente. Riuscito a scampare l’aggressione, il genitore è corso a chiamare i Carabinieri che intervenuti in casa hanno disarmato il figlio. Da un’attenta ispezione dei luoghi, i militari hanno rinvenuto nella disponibilità del padre 2 bombe da mortaio modello m49 a-2 da 60 mm., anno 1953, inerti; una bomba attiva da mortaio fabbricazione tedesca 50 mm, risalente al secondo conflitto mondiale; una spada tipo katana illecitamente detenuta ed alcune cartucce. Il figlio, invece, era in possesso di circa 6 grammi di cocaina e 3 di hashish. Per la bomba ancora attiva sono dovuti intervenire gli artificieri dei Carabinieri del Comando Provinciale per farla brillare. Entrambi sono stati arrestati e condotti presso il carcere di Velletri.

 

È SUCCESSO OGGI...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...