Fiumicino: fa la \” spesa\” al Parco Leonardo con 10 carte di credito clonate

0

La sua pratica era sempre la stessa: entrava come se nulla fosse e comprava quanto di meglio potesse passare il negozio. Così, con la naturalezza che lo contraddistingueva, è entrato in una gioielleria dell\’ipermercato, di Parco Leonardo e ha chiesto di acquistare degli oggetti. Prima ha girato tra i banchi di esposizione, poi si è diretto alla cassa. Proprio qui, però, è stato bloccato dagli agenti della polizia di Stato. Il suo shopping sfrenato aveva fatto insospettire non solo le forze dell\’ordine, ma gli stessi commercianti. Protagonista di questo episodio è F.F.D., italiano di 32 anni. L\’ha inchiodato l\’ultimo ostacolo, l\’ultimo esercizio, prima di potersi godere gli acquisti fatti con carte clonate. Il commesso della gioielleria si è insospettito quando il 32enne, per pagare i suoi acquisti, ha tirato fuori una carta di credito da una custodia che ne conteneva una decina. A quel punto il commesso ha trattenuto il cliente con uno stratagemma, e ha provveduto ad effettuare le verifiche del caso sulla carta sospetta. Dopo la conferma della non regolarità della tessera di pagamento, ha chiamato la sala operativa della questura, e la pattuglia, giunta in poco tempo sul posto, ha bloccato l\’uomo ancora all\’interno del negozio. Le carte di credito che possedeva erano contraffatte, intestate a persone residenti all\’estero. Le forze dell\’ordine, subito dopo l\’arresto, hanno ricostruito la giornata galeotta dell\’uomo, che prima di entrare nella gioielleria aveva fatto acquisti in una ventina di esercizi del centro commerciale, per un totale di svariate migliaia di euro. Tutti gli oggetti acquistati sono stati sequestrati e prontamente riconsegnati ai proprietari dei negozi, Per il truffatore, invece, sono scattate le manette ai polsi. Ora dovrà rispondere del reato di utilizzo fraudolento delle carte di credito clonate. Tra i compiti degli inquirenti, anche quello di stabilire chi sia riuscito a clonare le tessere di pagamento.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli anti-Covid, un altro stabilimento finisce nei guai vicino Roma

0
Dal Centro della Capitale ad Ostia oltre 2500 controlli in questo fine settimana da parte delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale. Particolare attenzione ai possibili assembramenti nelle zone interessate dal...

Fiumicino. Sequestrato cantiere navale adibito a discarica abusiva

0
Era stata adibita a discarica abusiva di rifiuti un'area demaniale di 1.500 mq concessa a una societa' attiva nella cantieristica navale, situata a Fiumicino, in prossimita' della darsena, sequestrata dai Finanzieri del...

La Metro C fa un altro passo: conclusi i carotaggi

0
"Ancora un altro passo in avanti nei lavori della Metro C, si sono conclusi i carotaggi e i sondaggi in piazza Venezia dove verra' realizzata la nuova stazione.Abbiamo svolto tutte le prove...

ROMA. CONTROLLI MOVIDA, TRE LOCALI MULTATI E UNO CHIUSO

0
Anche nell'ultima settimana di controllifinalizzati al monitoraggio delle zone di maggiore interesse del'popolo della movida' e alla verifica del rispetto delle norme didistanziamento sociale anti-Covid, i Carabinieri del Comandoprovinciale di Roma hanno...

Da Barcellona un carico di droga da 23 chili: 40enne in manette

0
23 kg di marijuana per un valore superiore ai 250mila euro trasportati su un autoarticolato proveniente da Barcellona e sbarcato al porto di Civitavecchia, sono stati scoperti, nei giorni scorsi, dai funzionari...