San Paolo, donna uccisa da un fulmine mentre era in montagna

0

E’ stata colpita in testa da un fulmine mentre era intenta nell’arrampicata del Monte Morra nel Parco dei Monti Lucretili. Non c’è stato nulla da fare per Ylenia Cossu, una barista 35enne di Roma, che è morta sul colpo. La tragedia, l’’altra sera intorno alle 19 quando nella zona stava per abbattersi un violento temporale. La donna era in compagnia di un amico, un commerciante 50enne residente a Guidonia. I due avevano appena cominciato ad arrampicarsi sulla parete della roccia quando il fulmine ha colpito in piena testa la 35enne.  A dare l’allarme non appena si è reso conto di quanto accaduto è stato il 50enne. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di San Polo dei Cavalieri ed il mezzo del 118 il cui personale non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Lievi escoriazioni per il compagno di arrampicata sotto shock. La salma della 35enne è stata già  messa a disposizione dei familiari, dal momento che appare chiara la dinamica del terribile incidente. Ylenia Cossu, barista, residente in zona Anagnina aveva l’hobby della montagna. Quello dell’altra sera è il primo caso del genere avvenuto nel Parco dei Monti Lucretili.

 

                                                                                                   Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

Drammatico incidente a Fiumicino: due morti e un ferito

0
Due morti e un ferito per un incidente sulla via Aurelia, in localita' Palidoro, nel comune di Fiumicino.Sono rimaste coinvolte tre auto. Sulla strada statale 1 e' stato provvisoriamente istituito il senso...

Roma, lite dal benzinaio: spunta una pistola

0
Quando è andata in ebollizione l’acqua del radiatore della sua auto si è fermata in un distributore di benzina a Piazzale Clodio, chiedendo un intervento immediato sull’ autovettura. La donna, tuttavia, dopo che...
Misteriose macchie rosse nel mare di Fiumicino:

Controlli, chiuso un altro stabilimento sul litorale romano

0
Controlli a tappeto a carico degli stabilimenti balneari di tutta la Provincia di Roma. Ad effettuarli sono stati gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti da Angela Cannavale che negli...