Sport/Calcio a 5 l\’Ariston Colleferro non si iscrive al campionato

0

Dopo oltre dieci anni di onorata “carriera” finisce la bella avventura dell’Ariston Colleferro. Il patron Valerio Mandova ha, infatti, deciso di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie C2, dopo aver ottenuto sul campo tante vittorie e tante soddisfazioni. Ultima solo in ordine temporale la bella stagione di quest’anno chiusa con un meritatissimo quarto posto.

Ma come mai questa decisione? «Nei nostri programmi c’era l’intenzione di fare al massimo un altro campionato e poi di chiudere – spiega Valerio Mandova –. Ma per diversi motivi abbiamo deciso di anticipare i tempi. Sicuramente hanno influito su questa decisione il crac all’interno dello spogliatoio a metà stagione e ciò che è accaduto nel derby di ritorno con il Città di Colleferro».

«Ho pensato – prosegue Mandova – all’immagine negativa che avrebbe potuto vedere mio figlio se fosse venuto alla stracittadina come mi aveva chiesto, ma per fortuna che non l’ho portato. Noi come società siamo sempre stati molto attenti al comportamento, per noi è fondamentale e certi atteggiamenti sono intollerabili oltre che antisportivi. Sia in campo che fuori ci vorrebbe più fair play». 

Il patron rossonero conclude: «La delusione maggiore è arrivata dai giocatori di Colleferro, che invece speravo potessero essere la nostra base solida. In ogni caso mi spiace molto chiudere con il calcio a 5, ma la decisione era inevitabile».

E’ giunta l’ora quindi di appendere gli scarpini al chiodo, avendo in bacheca una Coppa Lazio di serie D, un campionato vinto nella stessa categoria e tanti buoni risultati ottenuti sui numerosi campi di calcio a 5 calpestati. Si chiude un ciclo, si spengono i riflettori su una società che però nel suo piccolo ha scritto un pezzo di storia del “calcetto” locale.

 

È SUCCESSO OGGI...

regione lazio

Imprese, Leodori: Lazio prima regione per nuove aziende in lockdown

0
"Tra aprile e giugno 2020, nel pieno dello tsunami Covid, il Lazio fa segnare un saldo positivo di 2.386 imprese ed e' la prima regione italiana per la nascita di aziende artigiane,...

VILLAGGIO OLIMPICO, FDI: CHIEDIAMO DIMISSIONI PRESIDENTE MUNICIPIO II

0
"Oggi in un post pubblicato su FB dal Comitato Tutela Villaggio Olimpico- dichiarano Lavinia Mennuni, consigliere di Fratelli d'Italia Assemblea Capitolina, Holljwer Paolo capogruppo di FdI in Municipio Roma 2 e Simone...
Corea del Nord Trump

AMERICA 2020, BIDEN AVANTI DI 11 PUNTI SU TRUMP. IL PRESIDENTE BOCCIATO SULLA GESTIONE...

0
Joe Biden coore veloce sarebbe avanti di 11 punti su Donald Trump. Secondo un sondaggio di Wall Street Journal-Nbc, - riportato dal sito dagospia - l'ex vice «presidente ha il 51% dei...

Travolge un motociclista e si dà alla fuga: paura a Roma

0
E' di ieri sera intorno alle ore  20.00, un incidente stradale in cui è rimasto ferito un motociclista di 48 anni dopo l’impatto con un’auto che si è data alla fuga senza...

OMICIDIO CERCIELLO, VARRIALE: NON VOLEVO INTERROGARE HJORTH

0
"Non lo volevo interrogare. Non volevo assolutamente picchiarlo, insultarlo. Ero molto arrabbiato e nervoso, ma so che in queste situazioni bisogna mantenere la calma. Non ho visto nessuno picchiarlo, insultarlo o trattarlo...