Meteo Roma, drastico calo delle temperature. Arriva il freddo polare

Atteso sull’Europa centrale e sul Mediterraneo il temutissimo uragano Gonzalo

0
371
meteo-roma-previsioni-21-ottobre-2014 freddo polare

Nubi sparse oggi sulla capitale e brusco calo delle temperature a partire già da stasera. Giovedì la giornata peggiore. Il bel tempo e il clima decisamente caldo degli ultimi giorni a Roma e nel Lazio stanno insomma per lasciare il campo a una maggiore instabilità. È in arrivo, infatti, sull’Europa centrale e sul Mediterraneo il temutissimo uragano Gonzalo. Nessun allarmismo, però: il vortice proveniente dall’Atlantico, già in evidente fase di indebolimento, arriverà da noi come una normalissima depressione e pur, unendosi al flusso di un vortice polare, produrrà una semplice ondata di maltempo per nulla anomala, da noi, in autunno e in inverno. La discesa artica provocherà, infatti, un vistoso calo termico e maltempo al Centro-Sud, ma niente di più. Vento da SW con intensità di 14 km/h. Raffiche fino a 21 km/h. Temperature comprese tra 16°C e 26°C . Quota 0°C a 4150 metri

LAZIO – Oggi nel Lazio è una bella giornata di sole. Temperature: minime da 12 (Viterbo) a 17 gradi (Latina), massime tra 22 (Rieti) e 26 gradi (Roma). Venti deboli o moderati. Mari poco o leggermente mossi.

NORD – Nuvole, sprazzi di sole e qualche pioggia sparsa oggi in Italia. Al Nord nubi irregolari al mattino, specie ad est, con locali fenomeni su spezzino e Friuli; durante il pomeriggio ampie schiarite specie su Alpi e al Nord Ovest. A fine giornata peggiora su Triveneto e Alpi confinali, con fenomeni sparsi, nevosi oltre i 1500/1800m. Temperature in calo, con le massime tra 19 e 22 gradi. Venti moderati da Sudovest in rotazione a Nordovest. Mari tendenti a mossi, sino molto mosso il Ligure.

CENTRO – Al Centro nubi in parziale aumento sulle regioni tirreniche con locali e brevi fenomeni in arrivo su dorsale toscana, Lazio interno e dorsale. Meglio altrove con tempo asciutto ed ampie schiarite, salvo banchi di nebbia sulle valli umbre. Temperature stabili: massime tra 21 e 25 gradi, anche superiori sulla Sardegna. Venti moderati occidentali, tesi dalla sera sulla Sardegna. Mari mossi o molto mossi, sino ad agitati i bacini più occidentali.

SUD – Al Sud irregolarmente nuvoloso sulle tirreniche meridionali con anche la possibilità di locali precipitazioni. Tempo migliore sul resto del Meridione, con ampi spazi soleggiati, fino a cieli sereni su Sicilia e zone ioniche. Temperature stabili o in locale diminuzione, con le massime tra 22 e 26 gradi. Venti sino a moderati tra Nordovest e Sud-Sudest, con mari mossi o molto mossi i Canali.

[form_mailup5q lista=”meteo roma”]

È SUCCESSO OGGI...