Palestrina, un weekend di dibattiti e spettacolo per aiutare la famiglia

Un aiuto a chi non ce la fa. Ma anche un'occasione per ragionare sulla società del domani. Iniziativa da non perdere

0
175
palestrina piazza

Un intero weekend di spettacolo e solidarietà per raccogliere fondi da destinare alle famiglie con vere e proprie emergenze economiche.  Nella società moderna le difficoltà nel creare e nell’essere una famiglia sono molteplici e talvolta rappresentano montagne difficili da scalare. Ci sono sacche di povertà ed emarginazione nascoste, celate da pudore ed orgoglio. Prendere coscienza di questa cosa significa prendersi in carico il problema come comunità.

L’EVENTO – L’evento, che si svolgerà da venerdì a domenica prossimi a Palestrina, vuole essere da supporto alle famiglie in difficoltà e nasce con l’intento di riunire in un comitato gli attori locali (associazioni, singoli cittadini, enti ecc.) che si occupano quotidianamente delle esigenze delle famiglie o di singoli individui per sensibilizzarli sulle problematiche che affliggono la nostra società, siano esse legate ad aspetti economici, sanitari o sociali.

Attraverso la realizzazione di una serie di eventi di vario carattere, si cercherà di ragionare il più possibile sulla famiglia, sulla sua sussistenza all’interno della società prenestina, sui problemi che la coinvolgono e sugli strumenti ad essa dedicati e forse poco conosciuti. Tra gli obiettivi, ovviamente, anche quello di ricavare fondi da distribuire in forma anonima, ma controllata, a chi si trova in particolari condizioni di difficoltà.

LA FAMIGLIA AL CENTRO – L’intenzione è quella di arrivare, entro tre anni, ad istituire un mese dedicato alla famiglia che sia caratterizzato da diversi eventi secondo un preciso calendario e riesca a canalizzare l’attenzione sulla prima istituzione sociale, sulla sua importanza e sulle difficoltà che ne minano la stabilità.

La raccolta fondi sarà una conseguenza secondaria, seppur necessaria, ma sarebbe bene puntare molto sul fattore culturale, per spingere le amministrazioni comunali o sovracomunali ad una maggiore partecipazione ed interessamento alla famiglia, coinvolgendo inoltre i cittadini per aumentarne il senso di comunità,

È SUCCESSO OGGI...

Cerveteri, sarà intitolata a Gianluca Pennacchi la nuova Area Kitesurf a Campo di Mare

Sarà intitolata  alla memoria di Gianluca Pennacchi, kiters tragicamente scomparso in un incidente in mare nel giugno del 2009, la nuova Area Kitesurf di Campo di Mare a Cerveteri. Giovedì 24 agosto alle 18.45, è in programma una piccola...

Rissa e furti dopo Lazio-Spal: identificato un altro tifoso. Daspo di 8 anni

Dovrà restare lontano dai campi di calcio per 8 anni il tifoso arrestato dalla Polizia di Stato domenica sera al termine di Lazio-Spal. Il Questore di Roma, considerato che il tifoso oltre ad essere già conosciuto dalle Forze...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...

Sanità, in arrivo nel Lazio 178 nuovi medici di famiglia

"Posto di lavoro stabile per 178 medici di medicina generale. Questa concreta possibilità è contenuta nel bando pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio lo scorso 27 giugno. Il provvedimento punta a ristabilire il rapporto ottimale...

Parcheggiatore abusivo aggredisce una ragazza che si è rifiutata di pagare

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro a una 24enne romana. Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe...