Ariccia, una settimana di isolamento e preghiera per Papa Francesco

0
123

Ha scelto l’isolamento di Ariccia Papa Francesco per la settimana dei suoi esercizi spirituali di quaresima. Nella settimana dal 9 al 14 marzo infatti Francesco, come riferisce l’agenzia stampa Sir, sarà il primo Papa a non fare gli esercizi spirituali di Quaresima in Vaticano: a confermare la notizia già annunciata con il calendario degli impegni di marzo e aprile è il programma dettagliato della settimana, che comincerà il 9 marzo e terminerà il 14.

PRESSO LA CASA DIVIN MAESTRO – Alle ore 16 di domenica 9 marzo – spiega la Prefettura della Casa Pontificia – il Papa prenderà il pullman insieme ai vescovi e ai cardinali, dal piazzale Petriano di fronte all’Aula Paolo VI. Alle 16.45 è previsto l’arrivo e la sistemazione presso la Casa Divin Maestro; alle 18 i vespri, la meditazione introduttiva e l’adorazione eucaristica, seguite alle 19.30 dalla cena. Tutte le meditazioni della settimana di esercizi in preparazione alla Pasqua saranno tenute da monsignor Angelo De Donatis, parroco di san Marco Evangelista al Campidoglio.

LA GIORNATA DEL PAPA – Molto intensa la giornata-tipo degli esercizi, a cui sono stati invitati i capi dicastero della Curia Romana con i loro vice: si comincia alle 7.30 con la concelebrazione eucaristica, seguita dalla colazione alle 8.30 e dalla meditazione alle 9.30. Il pranzo è alle 12.30, mentre la meditazione pomeridiana è fisata alle 16. Alle 18 i vespri e l’adorazione eucaristica e alle 19.30 la cena. Unica “variazione” allo schema-tipo delle giornate che i prelati passeranno ai Castelli Romani, la giornata di venerdì 14: alle 7.30 la concelebrazione eucaristia, alle 8.30 la colazione seguita alle 9.30 dalla meditazione. Alle 10.30, è prevista la partenza e il rientro in Vaticano, sempre a bordo del pullman.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ARICCIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”40″]