Social Card, ultimo giorno per presentare la domanda al Comune di Roma

Il 28 febbraio scade il termine per ottenere la tessera ricaricabile. Tutte le modalità a disposizione

0
126

Ultimo giorno al Comune di Roma per presentare la domanda per la Social Card. La notizia arriva proprio dal Campidoglio che avvisa sul suo sito che il 28 febbraio 2014 è l’ultimo giorno per presentare la domanda per la Carta Acquisti Sperimentale, un’iniziativa della durata di 12 mesi a sostegno delle famiglie in difficoltà economiche. Rivolta ai nuclei familiari residenti a Roma da almeno un anno e con almeno un minore a carico, la Carta Acquisti prevede l’erogazione di un contributo mensile (da 231 a 404 euro), che varia a seconda del numero dei componenti e dei requisiti del nucleo familiare.

REQUISITI E MODALITÀ – «I requisiti per accedere al bando, decisi dal Ministero, –  ha spiegato l’assessore capitolino al Sostegno Sociale e Sussidiarietà, Rita Cutini – sono molto restrittivi, ma comunque si tratta di un’opportunità da non perdere in un momento di crisi economica di questa portata. Per questo chiedo ai cittadini di prendere tutte le informazioni necessarie ed, eventualmente, presentare domanda entro il 28 febbraio». Esistono tre modalità per richiedere la carta acquisti: domanda online sul sito www.socialcard.roma.it  e spedizione della documentazione via fax; domanda online (sempre sul sito Socialcard) e spedizione della documentazione via raccomandata A/R; consegna a mano della domanda presso gli sportelli attivati nei Municipi e negli uffici del Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute.

DOMANDE ONLINE – Per quanto riguarda le domande online è fondamentale che il modulo utilizzato per il successivo invio della documentazione sia lo stesso scaricato dal sito: ogni modulo riporta infatti un codice a barre univoco in grado di identificare il richiedente. Per la maggior parte delle informazioni richieste al momento della domanda sarà accettata l’autocertificazione. Successivamente gli uffici di Roma Capitale e Inps procederanno alle verifiche. La card è in pratica uno strumento di pagamento elettronico. Viene spedita a casa dei beneficiari e ricaricata ogni due mesi dall’Inps. Il richiedente può essere cittadino italiano, comunitario, straniero con permesso di soggiorno di lungo periodo, rifugiato.
Per tutte le informazioni gli utenti si possono recare presso gli uffici del Dipartimento delle Politiche Sociali, presso i Municipi o consultare il sito www.socialcard.roma.it . Esiste anche un numero verde dedicato: 800 021 617.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...