Monterotondo, via libera al registro delle unioni civili

1
179

Via libera al registro delle unioni civili nella città eretina. E’ stato approvato a larga maggioranza, durante l’ultima seduta di Assise, l’atto che ne sancisce l’istituzione, su proposta del consigliere Massimiliano Spinnato del gruppo “Cittadine/i a sinistra” (Sel, Prc, Rete Civica dei Cittadini) e del consigliere Pd Marianna Valenti.

COPPIE DI FATTO – “Preso atto che anche a Monterotondo – spiegano da Sel – il numero delle coppie di fatto costituisce un fenomeno in costante aumento, si ritiene necessario che il Comune garantisca, nei limiti delle proprie competenze, il diritto a ricevere un trattamento non diverso da quello assicurato alle coppie coniugate. Le Unioni Civili sono espressioni di convivenza scelte liberamente, che non contrastano con le norme costituzionali, e si estendono a cittadini residenti nel territorio comunale che si trovino a condividere legami durevoli di tipo affettivo, di co-abitazione e di assistenza e sostegno reciproco, morale o materiale”.

L’ISCRIZIONE – Potranno iscriversi al registro due persone, non legate tra loro da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela, curatela, ma da vincoli affettivi, residenti anagraficamente e coabitanti nel Comune di Monterotondo. Sarà compito delle commissioni consiliari redigere apposito regolamento.

PASSO IMPORTANTE  – “Un passo importante per la nostra città – concludono da Sel – che riconosce a tutte e tutti i cittadini uguali diritti, in attesa di una legge nazionale. L’Italia è in colpevole ritardo su questo tema, abbiamo bisogno di provvedimenti concreti che siano all’altezza di un paese che si definisce civile. Questo atto amministrativo del nostro Comune stimolerà senz’altro l’allineamento della normativa al progresso civile e ad una cultura che rispetti la dignità delle persone ed il loro diritto a vivere le relazioni affettive senza temere discriminazioni e violenze”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MONTEROTONDO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”55″]