Regione Lazio, all’Umberto I il più grande centro dentistico d’Italia

Inaugurato giovedì mattina dal presidente Zingaretti insieme al ministro Lorenzin, consentirà 65mila prestazioni l'anno

1
922

È all’interno del policlinico Umberto I di Roma il più grande centro di odontoiatria sociale d’Italia. Tre piani, 65 poltrone distribuite nei reparti di Chirurgia orale e Odontostomatologia, oggi dotati di strumenti all’avanguardia, che consentono circa 65mila prestazioni l’anno. Tra queste interventi chirurgici che spaziano dalle estrazioni dentali più complicate alle cisti, fino alle lesioni maligne mascellari, trattate in regime di day hospital.

INAUGURAZIONE AI MASSIMI LIVELLI – La nuova Clinica odontoiatrica del policlinico Umberto I di Roma è stata inaugurata giovedì dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e dal direttore generale dell’ospedale, Domenico Alessio. «In soli 4 mesi e con un finanziamento di circa 500mila euro, diamo ai cittadini una struttura completamente rinnovata» ha detto Alessio, sottolineando che «se ci fosse l’accorpamento dell’Eastman, che svolge la stessa funzione, potremmo diventare un Polo odontoiatrico di livello internazionale». Zingaretti ha sottolineato che «questa proposta la stiamo discutendo con il tavolo di verifica all’interno dei nuovi piani operativi».

NUOVA SANITÀ NEL LAZIO – Sulla Clinica il governatore ha aggiunto: «L’apertura di questa meravigliosa struttura è un altro tassello della nuova sanità che stiamo costruendo, quindi oggi è una giornata storica perché questo è uno dei più grandi centri odontoiatrici pubblici d’Italia. Secondo il ministro Lorenzin «i dati ci dicono che la mancanza di prevenzione ha fatto riemergere dati preoccupanti sui tumori del cavo orale, quindi è fondamentale fare prevenzione ed essere visitati. I denti sono importanti e quando abbiamo dei problemi, ne risente tutto il corpo quindi questo padiglione svolge un ruolo importante». La direttrice della Clinica odontoiatrica, Antonella Polimeni, ha infine spiegato che «con questa ristrutturazione contiamo di implementare l’attività del 15%. La struttura ormai è dotata delle più moderne tecnologie e questo è un investimento che vale doppio: per i cittadini e per gli studenti, perché questa è anche una scuola».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]

1 COMMENTO

Comments are closed.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli della polizia all’Esquilino: scoperto un centro di riciclaggio di smartphone

Proseguono i controlli della Polizia di Stato nel quartiere Esquilino. Esercizi commerciali, B&B e affittacamere, sono le attività obiettivo delle verifiche messe in atto negli ultimi giorni dagli agenti del Commissariato Esquilino. Scoperto durante i controlli,...

Eventi nel cuore della Locride, una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore...

Giovedì 27 luglio 2017, alle ore 20.00, nell’ambito della kermesse Eventi nel cuore della Locride, al Parco Archeologico di Locri si terrà una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per...

Minaccia turista con un coccio di bottiglia e la rapina: preso 25enne

Ha avvicinato una turista e l’ha minacciata con un coccio di bottiglia facendosi consegnare uno smartphone di ultima generazione. E’ accaduto ieri pomeriggio nei pressi della basilica di Santa Maria Maggiore. I Carabinieri della Stazione...

Metro A, dal 31 luglio al 3 settembre servizio interrotto. Ecco dove

La linea A della metropolitana non sarà attiva nella tratta compresa tra Termini e Arco di Travertino dal giorno 31 luglio al 3 settembre per consentire lo svolgimento di lavori di completamento della stazione San Giovanni della linea...
acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...