Ama, Di Biase (Pd): «Regali di Natale a 5 stelle per dirigenti, ma strade sempre colme di rifiuti»

0
1792

“Dopo sette mesi di amministrazione del movimento  5 stelle, l’unica novità sull’emergenza rifiuti riguarda gli stipendi dei dirigenti dell’Ama. La decurtazione del 7% stabilita due anni fa dall’ex Presidente Daniele Fortini è stata stravolta dal nuovo amministratore unico Antonella Giglio che con un blitz natalizio ne ha disposto il ripristino con una ulteriore spesa per Ama di 200mila euro. Peraltro è stato disposto in modo improprio anche il congelamento dell’accordo sindacale nazionale in vigore dal luglio scorso sull’orario di lavoro.  Si tratta  di una vera  indecenza anche alla luce dei risultati fin qui ottenuti. Sono provvedimenti in contrasto con la politica di riduzione delle spese annunciata e che potrebbero passare sotto la lente d’ingrandimento della Corte dei Conti.  Il Babbo natale a 5 stelle ha appesantito la busta paga dei dirigenti AMA ma non ha liberato le strade della capitale dai rifiuti”. E’ quanto dichiara in una nota la capogruppo del PD capitolino Michela Di Biase.

LASCIA UN COMMENTO