Carta di giornale al posto della Playstation: truffa da 200 euro

Due romani inviavano una scatola con foglietti di carta agli ignari clienti via internet

0
266

Mettevano annunci su internet e dichiaravano di vendere le famose playstation. Così due romani sono riusciti a truffare un ignaro cliente. Ma dovranno risponderne penalmente.

CARTACCIA STRACCIA – E’ accaduto su internet, nella rete, tra Roma e Belluno. Gli ignari clienti accettavano l’acquisto e pagavano la non indifferente somma di 209, 50 euro. Al momento di aprire la scatola però la sorpresa era forte: la scatola conteneva solo ritagli di giornale e fogli di carta, mentre della sospirata consolle non risultava traccia.

TRUFFA A BELLUNO –  A truffare un ignaro cittadino di Belluno, come riporta il Corriere delle Alpi oggi sul suo sito web, sono stati due cittadini romani, R.C. e P.C., che avrebbero inserito in un sito di annunci molto frequentato la proposta di vendita. Il processo ai due truffatori comincerà il prossimo anno.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...