Parcheggi a pagamento, ecco come presentare ricorso

L'interessante iniziativa del Movimento Consumatori Nazionale e del Movimento Consumatori Roma Capitale

0
208
strisce blu aumento

Il Movimento Consumatori Nazionale e il Movimento Consumatori Roma Capitale, sollecitati dagli associati, dai cittadini romani e dai pendolari, stanno predisponendo il ricorso collettivo al Tar del Lazio “contro la delibera del Comune di Roma che prevede aumenti della tariffa oraria per parcheggiare, l’abolizione di quella agevolata giornaliera e la soppressione dell’abbonamento mensile, penalizzando moltissimi lavoratori.

IL RICORSO – L’associazione invita tutti coloro che ogni giorno sono costretti a utilizzare l’automobile nella Capitale ad aderire all’iniziativa che viene messa a disposizione gratuitamente per tutti gli associati MC.
“Il Comune –  afferma il segretario generale di Movimento Consumatori, Alessandro Mostaccio –  giustifica il provvedimento come incentivo all’utilizzo dei mezzi pubblici, che però funzionano male e sono stati ulteriormente ridotti. Sono moltissime le persone che non riescono già oggi ad affidarsi al servizio pubblico di trasporto perché carente, e che quindi dovranno continuare a spostarsi in automobile, sopportando un esorbitante aumento di spesa per raggiungere il posto di lavoro o le loro destinazioni”.
“Per questo motivo – spiega Laila Perciballi, legale di Movimento Consumatori – contestualmente all’impugnativa della delibera capitolina sulle soste a pagamento che verrà presentata a fine mese, MC sta valutando ulteriori iniziative da adottare per opporsi ai provvedimenti che hanno dato il via ai tagli ATAC, peggiorando così un servizio già inadeguato. Ancora una volta si decide senza tener conto delle reali esigenze della cittadinanza, dei lavoratori e della fasce più deboli. Non rinunciate ai vostri diritti e aderite alle azioni MC, compilando il questionario di adesione presente sul sito www.movimentoconsumatori.it e rivolgendovi alle sedi di Roma dell’associazione”.

LE ADESIONI – Le adesioni, entro e non oltre il 30 ottobre prossimo possono essere rilasciate presso:

Sede distaccata di Roma I Municipio (ex XVII) – via Tommaso Campanella, 41 G – 00195 Roma – Tel. 06 39735013 – Fax 06 39738251 – cell. 331 1206226 –

393 9072144 – romacapitale@movimentoconsumatori.it

Sportello del Consumatore del Municipio XII – via Fabiola 14 – stanza 20 (tutti i lunedì dalle ore 9.30 alle 12.30) – cell. 333 1881467 – 331 1206226 – 393 9072144

Sportello del Consumatore del Municipio I – Circonvallazione Trionfale 19, piano V stanza 504 (tutti i mercoledì dalle ore 9.30 alle 11.30) cell. 331 1206226 – 393 9072144

Sezione Tivoli via Antonio Del Re, 15 – 00019 Tivoli (RM) – tel./Fax 0774 334270 tivoli@movimentoconsumatori.it

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Parcheggiatore abusivo aggredisce una ragazza che si è rifiutata di pagare

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro a una 24enne romana. Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe...

Sanità, in arrivo nel Lazio 178 nuovi medici di famiglia

"Posto di lavoro stabile per 178 medici di medicina generale. Questa concreta possibilità è contenuta nel bando pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio lo scorso 27 giugno. Il provvedimento punta a ristabilire il rapporto ottimale...

Cerveteri, sarà intitolata a Gianluca Pennacchi la nuova Area Kitesurf a Campo di Mare

Sarà intitolata  alla memoria di Gianluca Pennacchi, kiters tragicamente scomparso in un incidente in mare nel giugno del 2009, la nuova Area Kitesurf di Campo di Mare a Cerveteri. Giovedì 24 agosto alle 18.45, è in programma una piccola...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...