Valmelaina, topi alla Jean Piaget. Morsicata una bidella

0
142

Bambini che fuggono dai topi a scuola e bidelli che vengono morsicati. Accade a Valmelaina dove i bambini non dovrebbero stare in aule e cortili scolastici sporchi ma questo è quanto è successo anche alla scuola elementare Jean Piaget. Un quartiere ricco di plessi scolastici dove più di una volta le lezioni sono state interrotte dalla presenza degli animali portatori di malattie.

UN GRANDE PLESSO SCOLASTICO – Stavolta il caso riguarda la Jean Piaget scuola elementare che fa parte del plesso unico gestito dalla vicina media “Majorana” che comprende anche un asilo. Secondo la denuncia dei consiglieri municipali di opposizione Filini e Bonelli questa settimana «una classe di prima elementare è stata chiusa e i bimbi sono stati spostati nella biblioteca dell’istituto. Non solo, addirittura una bidella è stata morsa dal roditore nel tentativo di allontanarlo».

SCUOLA APPENA RIPULITA – Eppure la scuola è molto frequentata e non ci sono spazi realmente abbandonati. Inoltre le operazioni di derattizzazione si erano svolte giusto un mese fa. Spiegano ancora i consiglieri locali: «Durante il sopralluogo abbiamo potuto constatare come le derattizzazioni effettuate lo scorso mese vengano vanificate dal degrado e dall’incuria del verde circostante il plesso e nelle immediate vicinanze dei locali mensa».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]