Spunta nuovo campo nomadi a Dragoncello

Allarme in tutto il comprensorio del litorale. Residenti sul piede di guerra

0
177

Le segnalazioni dei residenti si ripetono con insistenza da tempo ma nessun intervento si è registrato nei campi nomadi abusivi formatisi a Dragoncello. «La situazione però si aggrava giorno dopo giorno e i cittadini iniziano a non poterne proprio più. Ci auguriamo che il Prefetto di Roma e le forze dell’ordine possano muoversi al più presto, considerato che dal sindaco Marino oramai è difficile attendersi interventi di sgombero e messa in sicurezza delle periferie di questa città» dichiarano in una nota alcuni esponenti del Comitato DifendiAmo Roma, facendosi portavoce dello stato di disagio e di inquietudine in cui vivono decine di residenti della zona Dragoncello.

INSEDIAMENTI DI FORTUNA VICINO AD UNA SCUOLA – Gli insediamenti insistono al di sotto del ponte ciclo pedonale che attraversa Viale Alessandro Ruspoli, adiacente alla Parrocchia Santi Cirillo e Metodio, dove i senza fissa dimora stazionano anche all’interno di 2 automobili situate proprio nel parcheggio di una vicina struttura scolastica e, a detta dei residenti, ne starebbero distruggendo il muretto di cinta al fine di utilizzare i mattoni di cui è composto per completare la loro arrangiata abitazione.

OCCUPATE DUE STRUTTURE – Un altro stanziamento si trova poco più avanti, prima dell’incrocio tra Viale Ruspoli e Via Pio Foschini, in un contesto in cui i nomadi hanno occupato due strutture (presumibilmente cabine elettriche) e lentamente le stanno trasformando in altre abitazioni di fortuna con addirittura bagni esterni, canna fumaria improvvisata, delimitando il luogo con recinzioni di completamento.
La situazione appare grave, non soltanto per la ridotta percezione di sicurezza che si denota ogni giorno sempre di più, ma anche perché si stanno manifestando i primi segnali di impazienza da parte della cittadinanza, che si sente abbandonata e non ascoltata. Molti genitori della scuola adiacente si dicono inoltre sempre più preoccupati.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Barcellona, il cordoglio di Roma: bandiere a mezz’asta in Campidoglio

"Barcellona è un simbolo del cammino europeo verso la conquista dei diritti e delle libertà fondamentali la cui difesa è imperativo per tutti noi e ieri è stata colpita da un ignobile attentato terroristico....

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Due terribili incidenti in poche ore: morte una 17enne e una 18enne

Incidente mortale poco dopo l'una della notte in via Tor Marancia 28, dove una Fiat 500, guidata da un giovane romano di 23 anni, per cause da accertare ha sbandato e colpito ad alta...