Ardea, dopo il maltempo degli ultimi giorni è allarme buche

0
47
Ardea, dopo il maltempo degli ultimi giorni è allarme buche

Il maltempo di questi giorni ha causato non pochi danni. Allagamenti, frane e traffico in tilt. Ma tra i problemi principali c’è quello delle buche. Roma e provincia sono devastate. I Castelli Romani, la Valle del Sacco ma soprattutto il litorale hanno vissuto momenti di puro terrore: strade che si sgretolavano dopo ore di pioggia e voragini larghe più di un metro. Ora è il momento di rimboccarsi le maniche e cercare di risolvere le emergenze. Tra i comuni maggiormente colpiti c’è sicuramente quello di Ardea.

SICUREZZA – «Il lavoro che stiamo portando avanti sul territorio comunale – afferma in una nota l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Maurizio Petricone – è di prima necessità per tutelare la sicurezza dei cittadini. La pioggia sta flagellando non solo il territorio di Ardea ma molte altre zone d’Italia e si è deciso di affrontare le cose con priorità. La prima priorità è quella, impellente, della sicurezza di chi viaggia in auto e moto. Ecco perché nonostante il maltempo si è deciso di tamponare le situazioni più critiche per togliere la pericolosità, visto che purtroppo non c’è mai stato un periodo di tempo sereno che permettesse all’asfalto di asciugare.

AL LAVORO – Ciò, visto anche che molti automobilisti hanno avuto notevoli danni proprio a causa delle buche. La seconda priorità sarà quella, terminata l’emergenza, di avviare una operazione per sistemare i tratti di strada in maniera tale che siano effettuati quei ripristini che permettano, per lungo tempo, di sopportare il flusso di auto che quotidianamente transita sulle vie comunali. Sono strumentali – conclude – le polemiche e le segnalazioni alla Procura della Repubblica: all’ufficio tecnico del Comune si sta lavorando per questa priorità».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ARDEA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”32″]