Valmontone, guasto a un treno. Pendolari tutti a terra

1
303
treno rotto valmontone

Non c’è pace per i treni della Roma-Cassino. Dopo l’interruzione di venerdì e sabato per una frana fra Zagarolo e Colle Mattia stamattina un altro stop. Questa volta a Valmontone dove si è verificato un guasto a un treno delle 7,34 in partenza da Colleferro direzione Roma
Tutti i passeggeri sono stati fatti scendere in attesa, ma alle 9.30 erano ancora tutti lì. Molti sono tornati a casa, altri si sono avventurati sulle linee Cotral in via casilina.

E stamattina circolazione ferroviaria rallentata dalle 10.20 fra Roma Tiburtina e Settebagni, sulla linea Fl1 (Orte-Roma) per lo smottamento di un terreno adiacente la sede ferroviaria in prossimità della stazione di Fidene. I treni percorrono la linea direttissima Roma-Firenze saltando le fermate di Roma Nomentana, Nuovo Salario e Fidene. Per garantire la mobilita” nelle tre fermate e” attivo un servizio sostitutivo con autobus fra Tiburtina e Settebagni.

Prosegue intanto il lavoro dell’Anas per ripristinare le normali condizioni della circolazione a seguito delle forti precipitazioni piovose che hanno colpito la Capitale dallo scorso venerdì. In particolare, sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino il personale dell’Anas sta effettuando controlli del piano viabile, con interventi puntuali di ripristino.
Al momento, permangono alcune limitazioni al transito. Nel dettaglio, sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino è ancora chiusa la rampa che dalla complanare dell’autostrada, al km 11,200, in direzione Fiumicino, immette verso la Fiera di Roma, per l’allagamento del sottopasso causato dalla presenza di acqua alta nei territori circostanti. Chiuso anche il sottopasso che consente l’inversione di marcia, all’altezza del km 10,500.

Sul Grande Raccordo Anulare, all’altezza del km 60,600, a causa di un allagamento rimane chiusa la rampa che dalla carreggiata interna del GRA immette sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino. Come viabilità alternativa, il traffico può utilizzare la rampa dalla carreggiata esterna del GRA, dopo aver effettuato l’inversione di marcia al km 61,000.
Sempre sul Grande Raccordo Anulare rimane chiusa la rampa di uscita dello svincolo “Cassia”, in carreggiata interna, al km 12,700, a causa dello smottamento dal muro di sostegno di una strada condominiale situata sopra la rampa stessa. Come viabilità alternativa, si consiglia di utilizzare lo svincolo precedente (“Trionfale”) o successivamente lo svincolo di Via Flaminia.

Infine, si segnala che da sabato sono state riaperte le tre corsie di marcia sulla carreggiata interna del GRA all’altezza del km 11,500, tra gli svincoli Trionfale e Cassia, e sulla carreggiata esterna all’altezza del km 13,500, poco prima dello svincolo Cassia. L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VALMONTIONE DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”50″]

1 COMMENTO

  1. […] Non c’è pace per i treni della Cassino-Roma. Dopo l’interruzione di venerdì e sabato per una frana fra Zagarolo e Colle Mattia, stamattina un altro stop. Questa volta a Valmontone, dove si è verificato un guasto a un treno delle 7:34 in partenza da Colleferro direzione Roma. I treni – fa sapere il Gruppo FS – hanno registrato ritardi fra 45 e 100 minuti sull’intera tratta direzione Roma. Molti pendolari sono stati costretti a utilizzare i pullman Cotral per raggiungere la Capitale. (Fonte: Cinque Quotidiano.it) […]

Comments are closed.