Maltempo, lunedì chiuse scuole e asili in tutto il comune di Fiumicino

0
74

A causa del perdurare dell’allerta meteo, attraverso un’ordinanza, il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, ha stabilito la chiusura di tutte le scuole del territorio di ogni ordine e grado, nella giornata di domani, lunedì 3 febbraio 2013.

Lunedi mattina, in collaborazione con il personale dell’ufficio scuole del Comune, i tecnici dell’assessorato ai Lavori Pubblici effettueranno sopralluoghi in tutti i plessi per verificare l’esistenza e la tipologia di eventuali problemi legati a infiltrazioni ed eventuali allagamenti. Contemporaneamente saranno al lavoro quattro squadre di operai per i necessari interventi di manutenzione.

Inoltre sempre domenica la Giunta del Comune di Fiumicino ha approvato la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale. L’atto, che verrà inviato al Presidente della Giunta regionale del Lazio attraverso la Prefettura, va a ufficializzare l’annuncio che già due giorni fa era stato dato dal sindaco Esterino Montino ed è stato determinato dagli ingenti danni subiti dalle abitazioni private e dalle infrastrutture pubbliche  a causa delle piogge di eccezionale intensità che si stanno abbattendo sul territorio in questi giorni.

Con la delibera di Giunta è stato deciso inoltre di chiedere al Presidente della Giunta regionale l’inoltro al Dipartimento Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, della richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza per le località del Comune di Fiumicino investite dall’evento calamitoso, con lo stanziamento delle relative risorse economiche per la riparazione dei danni subiti e il ritorno alle normali condizioni di vita. I danni sono ingenti e verranno quantificati e resi noti solo a chiusura delle giornate di emergenza.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU FIUMICINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”33″]