Allerta maltempo: cresce il Tevere, chiusa la via del Mare (gallery)

0
113

La pioggia non smette di scendere sulla capitale e i dintorni. Allerta meteo in pieno corso, mentre le situazioni critiche si moltiplicano. Bloccato il raccordo anulare in careggiata interna all’altezza di Casal del Marmo dove la terra e il fango hanno completamente invaso le corsie di marcia. Chiusa in mattinata per allagamenti la via del Foro italico tra viale di Tor Di Quinto e la galleria Giovanni XXII. Chiusa a Roma anche via della Stazione di Ostia Antica.

Il traffico è deviato sulla strada statale 8 bis Ostiense. Chiusa anche la via del Mare, in prossimità sempre di Ostia Antica, con ripercussioni alla circolazioni su via di Castel Fusano. Situazioni critiche in tutto il X municipio. Sul fiume Tevere che nel frattempo è cresciuto dagli 11.04 metri delle 10 agli 11.42 delle ore 11 all’idrometro di Ripetta, due persone a bordo del barcone Tiber che naviga sul Tevere sono state tratte in salvo dai Vigili del Fuoco.

I due, dei quali ancora non sono note le generalità, forse a causa di una crisi di panico dovuta all’ingrossamento del fiume, sono rimasti bloccati sull’imbarcazione. Dopo l’intervento dei pompieri i due sono stati riportati a terra sani e salvi. Intanto intorno alle 12.30 sono state riaperte le tre stazioni della metropolitana A chiuse stamattina per allagamento, mentre è ancora ferma la linea ferroviaria tra Civita Castellana e S. Oreste.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]